Michele Sollecito
Michele Sollecito
Politica

Sollecito: «Ritorno al passato, un rischio che Giovinazzo non può correre»

Il candidato sindaco punta ad un confronto prima del ballottaggio

«Nelle ultime ore si sono fatte sempre più insistenti le notizie di un accordo politico tra la coalizione del candidato de Gennaro e parte dei sostenitori di Maria Rosaria Pugliese. O meglio, una possibile offerta di poltrone in vista del voto del ballottaggio previsto per domenica 26 giugno».

Le parole di Michele Sollecito, candidato sindaco di Città del Sole, SMS, Sud al Centro, CON, Iniziativa Democratica, Forza Giovinazzo, Noi per Giovinazzo sono chiarissime. Punta il dito contro accordi non dichiarati ufficialmente e punta a "stanare" l'avversario politico Daniele de Gennaro per un confronto.

«Quello che non è stato possibile ottenere con un processo politico durato anni tra parte del Pd e Pva è diventato possibile in poche ore, una contraddizione che vogliamo sottolineare agli occhi degli elettori. Non si dimentichi che nella coalizione che sostiene de Gennaro vi è la presenza di candidati di peso che in passato hanno sostenuto e votato Lega e Fratelli d'Italia e che appena quattro mesi fa proponevano pubblicamente a Giovinazzo il centrodestra prima di approdare in alleanza con Sinistra Italiana. Un simile raggruppamento creatosi in poco tempo e tenuto in piedi solo dalla competizione elettorale non ci pare rappresentare una chance di buon governo per Giovinazzo.
Il ballottaggio è per molti un duello tra i due candidati - spiega -, ma ancor più dovrebbe esserlo tra due visioni amministrative della cosa pubblica, ovvero un giudizio che scaturisca dal confronto tra temi e contenuti».

«Temi di grande rilevanza come la dolorosa questione della D1.1, il nuovo PUG, la maglia C3, la ZES, la rigenerazione urbana con i fondi PNRR, la salvaguardia costiera ed il piano Regolatore del porto – sostengono tra le fila di chi sta spendendo tutte le proprie energie per un coinvolgimento ampio della cittadinanza – non possono essere affrontati solo da un palco, senza un contraddittorio che consenta di confrontare in modo chiaro le soluzioni proposte. Ho ricevuto la proposta da parte di GiovinazzoViva per un confronto tra i due candidati previsto per mercoledì 22 giugno. Ho dato ampia disponibilità alla testata, dal mio competitor ancora silenzio».

«Invitiamo i cittadini liberi ad un voto consapevole - è l'appello finale -. Saremo per strada ogni giorno utile di questa settimana – ribadisce Sollecito – auspicando che anche la stampa locale decida di porre i candidati dinanzi alla città. Nell'interesse della verità e della democrazia», è la conclusione rivolta al mondo dell'informazione locale.
  • Michele Sollecito
Speciale Elezioni Amministrative Giovinazzo 2022

Elezioni Amministrative 2022

Tutte le notizie sul voto, candidati, approfondimenti

90 contenuti
Altri contenuti a tema
Sollecito: «Procederemo a raccolta rifiuti noleggiando mezzi straordinari» (VIDEO) Sollecito: «Procederemo a raccolta rifiuti noleggiando mezzi straordinari» (VIDEO) Non sarà ritirato solo l'indifferenziato
Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Tiglio caduto in viale De Gaetano, Sollecito: «Controlleremo tutti gli alberi» Quello di ieri è il terzo caso simile in poco tempo, sempre nella stessa zona, «dove già in passato siamo intervenuti più volte»
Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Scritte nel borgo antico ed a Levante: la posizione del sindaco Sollecito Il primo cittadino: «Troppo concentrati su repressione e non su prevenzione del fenomeno»
I primi cento giorni di Michele Sollecito I primi cento giorni di Michele Sollecito Ieri l’Amministrazione Comunale ha incontrato la città per fare il punto sui primi provvedimenti del quinquennio
Patto dei Sindaci per la riduzione dei cambiamenti climatici. C'è anche Giovinazzo Patto dei Sindaci per la riduzione dei cambiamenti climatici. C'è anche Giovinazzo Sollecito: «Si fortifica impegno per comunità decarbonizzate»
Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sezione Primavera e asili nido, il consigliere Nando Depalo interroga l'amministrazione comunale Sollecito: «Ammessi con riserva a graduatoria dopo candidatura per nido per 2 milioni e 400mila euro»
Ripresi i lavori nelle ex Afp. Sollecito: «Giù i capannoni, un'impresa storica» Ripresi i lavori nelle ex Afp. Sollecito: «Giù i capannoni, un'impresa storica» Un video del sindaco per aggiornare i giovinazzesi sui lavori che «preludono alla bonifica generale di quest'area»
In fuga dalla guerra, accolte a Giovinazzo: ucraine ricevute da Sollecito In fuga dalla guerra, accolte a Giovinazzo: ucraine ricevute da Sollecito Il 10 agosto a Palazzo di Città è arrivata anche l'assessora del comune di Boyarka
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.