Pietro Sifo
Pietro Sifo
Attualità

Revoca della scorta a Capitano Ultimo, Pietro Sifo non ci sta

Il referente cittadino di Avviso Pubblico: «Gli Organi Istituzionali rivedano la definizione della procedura»

Elezioni Regionali 2020
Il referente di 'Avviso Pubblico' per il Comune di Giovinazzo, Pietro Sifo, avvocato e vicepresidente del Consiglio comunale, torna sulla revoca della scorta a Sergio Di Caprio noto come Capitano Ultimo.

«Tutto ciò, come di incanto, avviene dopo la pronuncia della sentenza della CEDU (Corte Europea dei Diritti Umani) sull'ergastolo ostativo che mette a rischio il 41bis - dichiara Sifo -. Pur non entrando nel merito delle motivazioni che hanno portato a tale scelta, è impensabile che uomini che hanno combattuto per anni la criminalità organizzata si trovino, da un giorno all'altro, abbandonati al loro destino con tutti i rischi del caso. Bene ha fatto l'Amministrazione Depalma a conferire la cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo quale esempio di corretta rappresentanza delle istituzioni al servizio della legalità e sicurezza dei cittadini».

Il vicepresidente Sifo, attraverso l'associazione Avviso Pubblico che riunisce tutti quegli Enti Locali impegnati a promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile, chiede che «gli Organi Istituzionali rivedano, con la massima attenzione, la definizione della procedura posta in essere e valutino con coscienza la possibilità di continuare a mantenere il servizio de quo in favore di Capitano Ultimo a cui va la mia più grande stima per essere sempre stato custode e difensore dei valori per la legalità. A lui va la mia massima comprensione avendo, per molti anni, svolto il mio lavoro con abnegazione e sacrificio nei settori investigativi nella Polizia di Stato».
  • Avviso Pubblico
  • Pietro Sifo
  • Capitano Ultimo
Altri contenuti a tema
"Amministratori sotto tiro", la Puglia al secondo posto "Amministratori sotto tiro", la Puglia al secondo posto La Puglia seconda a livello nazionale per gli attentati intimidatori nel report stilato da Avviso Pubblico
Revocata la scorta a Capitano Ultimo. Depalma: «Mi vergogno di essere italiano» Revocata la scorta a Capitano Ultimo. Depalma: «Mi vergogno di essere italiano» La decisione beffardamente arrivata nel giorno dell'anniversario della cattura di Totò Riina
Foggia, in piazza contro la mafia anche il Comune di Giovinazzo Foggia, in piazza contro la mafia anche il Comune di Giovinazzo La marcia è organizzata da Libera. Ci sarà Pietro Sifo, già referente comunale di Avviso Pubblico
Capitano Ultimo è cittadino onorario di Giovinazzo (FOTO) Capitano Ultimo è cittadino onorario di Giovinazzo (FOTO) Ieri la cerimonia all'Auditorium don Tonino Bello con tanti spunti interessanti che vi riproponiamo
Capitano Ultimo ai ragazzi di Giovinazzo: «Vi voglio bene» (VIDEO) Capitano Ultimo ai ragazzi di Giovinazzo: «Vi voglio bene» (VIDEO) L'eroe antimafia che vive sotto scorta ha incontrato le scolaresche giovinazzesi in una mattinata densa di emozioni
1 Capitano Ultimo domani a Giovinazzo: riceverà la cittadinanza onoraria Capitano Ultimo domani a Giovinazzo: riceverà la cittadinanza onoraria All'Auditorium don Tonino Bello incontrerà le scolaresche
Cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo: cerimonia spostata al 6 dicembre Cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo: cerimonia spostata al 6 dicembre La nota del Comune di Giovinazzo
L'ANC Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli: il programma ufficiale L'ANC Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli: il programma ufficiale Il 4 dicembre sarà la giornata dedicata anche alla cittadinanza onoraria per Capitano Ultimo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.