Il portone di via Dalmazia n. 19
Il portone di via Dalmazia n. 19
Cronaca

Boato nella notte, danneggiato un portone in via Dalmazia

L'episodio attorno alle ore 00.30, distrutto un vetro. Sul posto, per le verifiche, i Carabinieri

Una boato sordo nella notte appena trascorsa. «Un grosso petardo», secondo gli inquirenti, è esploso alle ore 00.30 in via Dalmazia. L'ordigno ha danneggiato il portone di ingresso di una palazzina al civico 19, provocando la rottura dei vetri.

Il primo intervento, sul posto, è stato dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Molfetta, allertati dalla sala operativa, i quali hanno constatato come il portone d'ingresso fosse stato parzialmente divelto (a causa della deflagrazione i vetri sono andati in frantumi, nda) in seguito ad un'esplosione che ha svegliato di soprassalto tutto il vicinato. Per fortuna, solo tanta paura per i residenti e per chi a quell'ora ha sentito il forte boato.

Delle ulteriori verifiche se ne sono occupati, stamane, i militari della Stazione di Giovinazzo, i quali hanno constatato che il danno, al portone, era stato provocato da un ordigno esplosivo, si presume «un grosso petardo». Ma più del danno in sé, è ovviamente preoccupante il segnale lanciato da mani al momento ignote. Le indagini sono in corso per stabilire la tipologia dell'ordigno e per cercare di individuare la natura del gesto.

Al momento, gli investigatori non si sbilanciano. Per il momento, dunque, non c'è nulla di certo. Quel che è sicuro è che anche a Giovinazzo avvengono episodi di questo tipo, il più delle volte fatti con il chiaro intento di intimidire qualcuno.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Bombe Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Stazione dei Carabinieri, il nuovo comandante è Ruggiero Filannino Stazione dei Carabinieri, il nuovo comandante è Ruggiero Filannino 49 anni, maresciallo capo, proviene dalla Compagnia di Cerignola dove ha diretto la Sezione Radiomobile
In pensione, dopo 31 anni di servizio in città, il comandante Dino Amato In pensione, dopo 31 anni di servizio in città, il comandante Dino Amato Il luogotenente lascia il comando della Stazione dei Carabinieri di Giovinazzo. Il saluto in una lettera
Controlli antidroga dei Carabinieri: un arresto e cinque clienti segnalati Controlli antidroga dei Carabinieri: un arresto e cinque clienti segnalati Tra Giovinazzo e Molfetta: in manette un 30enne molfettese, aveva 30 grammi di marijuana. È finito ai domiciliari
Da Giovinazzo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Da Giovinazzo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Operazione "Anno Zero" a Terlizzi, considerato uno snodo importante dello spaccio. Le dosi ordinate per telefono
Sicurezza, parola d'ordine per la notte di San Silvestro Sicurezza, parola d'ordine per la notte di San Silvestro Carabinieri e Polizia Locale schierati contro alcol, droga e per prevenire gli incidenti stradali
Truffe agli anziani con la "tecnica" del pacco, i consigli dei Carabinieri Truffe agli anziani con la "tecnica" del pacco, i consigli dei Carabinieri Un episodio avvenuto in città riaccende i riflettori sul problema che continua a ripresentarsi ciclicamente
Controlli antidroga nei pressi dei locali, giro di vite dei Carabinieri Controlli antidroga nei pressi dei locali, giro di vite dei Carabinieri Servizio sul territorio dei militari della locale Stazione e della Compagnia di Molfetta
Sorpreso a rubare le offerte per la Caritas: denunciato un 42enne senza cuore Sorpreso a rubare le offerte per la Caritas: denunciato un 42enne senza cuore L'episodio risale a giugno e si era verificato in un'area di servizio di Torre Canne. Aveva sottratto 50 euro, ma è stato individuato dai Carabinieri
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.