Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella. <span>Foto Marzia Morva</span>
Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella. Foto Marzia Morva
Enti locali

Nuovo personale per il Comune di Giovinazzo grazie al PON Inclusione

Hanno preso servizio nuovi assistenti sociali e nuovi impiegati amministrativi

Parte ufficialmente il servizio di supporto alle attività dei servizi sociali previsto dalla misura PON Inclusione. Sono in servizio, infatti, nei Comuni di Molfetta e Giovinazzo le nuove figure previste per agevolare il compito delle città sul tema delle pratiche e dei progetti di inclusione sociale e lavorativa.

Nella fattispecie, hanno preso servizio nuovi assistenti sociali e nuovi impiegati amministrativi con esperienza di inserimento lavorativo.

«Sono estremamente felice perché il progetto PON Inclusione parte da lontano - dichiara l'assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito -. La misura è del 2016 (avviso pubblico 3/2016 – fondi FSE 2014-2020), a giugno 2017 venne approvato il progetto del nostro Ambito per l'importo di ben 1.229.910,00 euro per una progettualità triennale che prevede il potenziamento dei servizi di segretariato sociale per gli interventi di inclusione sociale destinati alle famiglie, strumentazione informatica e servizi ICT e l'attivazione di tirocini lavorativi. Poi c'è stata la paziente attesa per l'espletamento dei concorsi da parte della Regione Puglia ed infine l'assunzione delle figure previste che ci consentirà di affrontare al meglio la grande sfida dell'inclusione lavorativa a partire dai percorsi del Reddito di Dignità (Red) e Reddito di Inclusione (REI) fino ad arrivare al recentissimo Reddito di Cittadinanza.

Occorrerà - ha concluso Sollecito - lavorare in modo proficuo perché queste misure possano risultare utili per tutta la comunità e possano produrre vero inserimento lavorativo e dignitosa inclusione sociale».
  • Michele Sollecito
  • Comune di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Il bollettino serale del sindaco: i casi di positività a Giovinazzo restano cinque Il bollettino serale del sindaco: i casi di positività a Giovinazzo restano cinque Oltre 40 controlli della Polizia Locale. Distribuite mascherine agli studi medici, al mercato giornaliero ed ai supermercati
Solidarietà alimentare, pubblicato avviso Solidarietà alimentare, pubblicato avviso Tutte le indicazioni per accedere al servizio
Il bollettino serale del sindaco tra buoni spesa, contributi per gli affitti e controlli Il bollettino serale del sindaco tra buoni spesa, contributi per gli affitti e controlli Depalma su Giovinazzo Solidale: «State rispondendo in tanti e siamo in grado di poter erogare diversi aiuti»
Nelle case dei giovinazzesi arriva "Giò", l'assistente virtuale nell'emergenza Nelle case dei giovinazzesi arriva "Giò", l'assistente virtuale nell'emergenza Ideato da Depergola Fotografia, è un servizio gratuito a favore dei cittadini
Coronavirus, 55mila euro dalla Regione Puglia a Giovinazzo Coronavirus, 55mila euro dalla Regione Puglia a Giovinazzo Ai Comuni pugliesi 11 milioni e mezzo per interventi legati all'emergenza sanitaria
Depalma: «Non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus a Giovinazzo» Depalma: «Non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus a Giovinazzo» Il bollettino serale del Sindaco tra controlli della Polizia Locale e solidarietà
Così Giovinazzo ha ricordato i morti italiani Così Giovinazzo ha ricordato i morti italiani Minuto di silenzio e bandiere a mezz'asta in città per onorare la memoria di chi non ha avuto nemmeno un funerale
Ansia e panico da Coronavirus: a Giovinazzo arriva il sostegno psicologico ai cittadini Ansia e panico da Coronavirus: a Giovinazzo arriva il sostegno psicologico ai cittadini Depalma: «Lavoriamo a trecentosessanta gradi per dare tutto quello che è possibile alla cittadinanza»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.