Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella (Foto Marzia Morva)
Palazzo di Città si illumina contro il cancro alla mammella (Foto Marzia Morva)
Enti locali

Nuovo personale per il Comune di Giovinazzo grazie al PON Inclusione

Hanno preso servizio nuovi assistenti sociali e nuovi impiegati amministrativi

Parte ufficialmente il servizio di supporto alle attività dei servizi sociali previsto dalla misura PON Inclusione. Sono in servizio, infatti, nei Comuni di Molfetta e Giovinazzo le nuove figure previste per agevolare il compito delle città sul tema delle pratiche e dei progetti di inclusione sociale e lavorativa.

Nella fattispecie, hanno preso servizio nuovi assistenti sociali e nuovi impiegati amministrativi con esperienza di inserimento lavorativo.

«Sono estremamente felice perché il progetto PON Inclusione parte da lontano - dichiara l'assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito -. La misura è del 2016 (avviso pubblico 3/2016 – fondi FSE 2014-2020), a giugno 2017 venne approvato il progetto del nostro Ambito per l'importo di ben 1.229.910,00 euro per una progettualità triennale che prevede il potenziamento dei servizi di segretariato sociale per gli interventi di inclusione sociale destinati alle famiglie, strumentazione informatica e servizi ICT e l'attivazione di tirocini lavorativi. Poi c'è stata la paziente attesa per l'espletamento dei concorsi da parte della Regione Puglia ed infine l'assunzione delle figure previste che ci consentirà di affrontare al meglio la grande sfida dell'inclusione lavorativa a partire dai percorsi del Reddito di Dignità (Red) e Reddito di Inclusione (REI) fino ad arrivare al recentissimo Reddito di Cittadinanza.

Occorrerà - ha concluso Sollecito - lavorare in modo proficuo perché queste misure possano risultare utili per tutta la comunità e possano produrre vero inserimento lavorativo e dignitosa inclusione sociale».
  • Michele Sollecito
  • Comune di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
La storia infinita dell'archivio comunale all'IVE La storia infinita dell'archivio comunale all'IVE Ieri ennesimo sopralluogo. Le condizioni peggiorano e Comune e Città Metropolitana cercano un'intesa
Venerdì ci sono le Comunicazioni del Sindaco alla Città Venerdì ci sono le Comunicazioni del Sindaco alla Città Depalma parlerà anche di discarica e contrasto alla xylella
IVE, Depalma a confronto con Città Metropolitana e Regione Puglia IVE, Depalma a confronto con Città Metropolitana e Regione Puglia Vi sarebbe un interessamento da parte dell'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa
I Comuni di Giovinazzo e Molfetta contro lo spreco alimentare I Comuni di Giovinazzo e Molfetta contro lo spreco alimentare Sollecito:«A breve un progetto di lotta alla povertà grazie al Banco delle Opere di Carità di Bari»
Ciclostazione all'area mercatale: la Giunta approva progetto definitivo Ciclostazione all'area mercatale: la Giunta approva progetto definitivo Depalma: «Più servizi e più infrastrutture a vantaggio della mobilità dolce»
La Memoria senza retorica La Memoria senza retorica Ieri sera Giovinazzo ha ricordato le vittime della Shoah grazie alla relazione della prof.ssa Roberta Ascarelli
Giovinazzo fuori dai finanziamenti per strade e scuole: Italia in Comune insorge Giovinazzo fuori dai finanziamenti per strade e scuole: Italia in Comune insorge Il provvedimento del Governo penalizza i centri con poco più di 20.000 abitanti
Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» Furto alla San Giovanni Bosco. Sollecito: «Che tristezza rubare ai bambini» I ladri sono entrati nell'istituto scolastico di piazza Garibaldi. Le indagini affidate ai Carabinieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.