Uno degli ingressi al Dolmen. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Uno degli ingressi al Dolmen. Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

Notte di San Lorenzo al Dolmen di San Silvestro per osservare le stelle

La sera del 10 agosto sito archeologico aperto ai visitatori dalle 20 alle 23

Elezioni Regionali 2020
Per festeggiare la notte delle stelle cadenti in modo singolare e suggestivo , il Comune di Giovinazzo in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica , Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Bari, ha organizzato un evento astronomico al Dolmen di San Silvestro, sulla strada provinciale Giovinazzo- Terlizzi.

La notte delle stelle cadenti "Perseidi o Lacrime di San Lorenzo" vedrà l'apertura straordinaria al pubblico del sito archeologico risalente all'Età del Bronzo, tra i meglio conservati d'Italia e d'Europa, dalle ore 20.00 alle ore 23.00 per una serata dedicata alle osservazioni astronomiche a cura del Planetario di Bari.

Nell'area archeologica megalitica i divulgatori installeranno i loro telescopi per mostrare al pubblico le meraviglie del cielo stellato ad occhio nudo ed al telescopio.

L'ingresso è gratuito e destinato ad un numero limitato di partecipanti. La prenotazione è obbligatoria tramite mail a info@ilplanetariodibari.com. Poiché l'area parcheggio del Dolmen è limitata, il Comune di Giovinazzo ha istituito un servizio navetta gratuito e continuativo dalle ore 20.00 alle ore 23.30, con partenza da piazza Vittorio Emanuele II n. 14, in corrispondenza dell'ingresso principale dell'Istituto Vittorio Emanuele II.

«La serata del 10 agosto è uno di quei momenti piacevoli per ricordare, a tutti quanti noi, il valore del nostro Dolmen e farlo conoscere a chi ancora ignora la presenza di una testimonianza così importante della storia millenaria del nostro territorio - ha dichiarato il sindaco Tommaso Depalma -. Chiaramente il nostro impegno sarà sempre più orientato a valorizzare al meglio questa preziosa risorsa».

«È un'idea che ho accarezzato da subito e nella quale credo fortemente perché ritengo il Dolmen di San Silvestro un unicum storico-artistico del patrimonio archeologico pugliese e italiano - ha evidenziato Cristina Piscitelli, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Giovinazzo -. Aprire uno spazio del genere ad appassionati di astronomia, ma anche a famiglie e bambini, è il modo giusto per far conoscere ed apprezzare le bellezze del nostro territorio. È questo il solco sul quale si sta muovendo da tempo la nostra Amministrazione al fine di poter garantire una maggiore fruizione e valorizzazione del nostro sito archeologico».
  • Soprintendenza Archeologica della Puglia
  • Dolmen San Silvestro
  • Cristina Piscitelli
  • Estate Giovinazzese 2019
Altri contenuti a tema
Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Ieri l'incontro di presentazione dell'avviso pubblico in Aula Consiliare
Cristina Piscitelli e Gaetano Dagostino ospiti in diretta di GiovinazzoViva Cristina Piscitelli e Gaetano Dagostino ospiti in diretta di GiovinazzoViva Serata dedicata a turismo, cultura e festa patronale sul nostro portale e sulla nostra pagina Facebook
Brand e logo di Giovinazzo: Cristina Piscitelli replica a PrimaVera Alternativa Brand e logo di Giovinazzo: Cristina Piscitelli replica a PrimaVera Alternativa L'Assessore alla Cultura e Turismo: «La nostra possibilità è adesso e non c'è politica che possa stoltamente osteggiare una grande occasione per tutti»
Una colonna di epoca romana sotto via Marina? Ci penserà la Soprintendenza Una colonna di epoca romana sotto via Marina? Ci penserà la Soprintendenza Il rinvenimento dopo gli scavi per un allaccio dell'Acquedotto
A Giovinazzo è già Natale (LE FOTO) A Giovinazzo è già Natale (LE FOTO) Accese le luminarie nel centro storico e l'albero in piazza. In tanti per i mercatini dell'ARAC
Giovinazzo si accende per il Natale: tutti gli appuntamenti di oggi Giovinazzo si accende per il Natale: tutti gli appuntamenti di oggi Alle 18 l'accensione delle luminarie nel borgo antico
Monumenti Aperti, Piscitelli e Stallone: «Occasione per destagionalizzare» Monumenti Aperti, Piscitelli e Stallone: «Occasione per destagionalizzare» Sabato e domenica due giornate alla scoperta delle bellezze storiche ed architettoniche grazie al GAL ed alla Pro Loco
Turismo, dati in crescita a Giovinazzo dal 2013 Turismo, dati in crescita a Giovinazzo dal 2013 Pugliapromozione ha registrato la presenza di oltre 105mila persone nel 2018. Nel 2019 annunciato un nuovo picco
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.