Il Partito Democratico
Il Partito Democratico
Politica

La Segreteria PD risponde a Stufano

La nota segue a quanto scritto dal gruppo Rinnovamento e Partecipazione

La presa di distanza dalle politiche della Segreteria cittadina era stata netta. Il gruppo Rinnovamento e Partecipazione facente capo al Consigliere Comunale, Cosmo Damiano Stufano, aveva così preso le distanze da Michele Delle Fontane e dal suo operato.

Proprio il Segretario della locale sezione dei Democratici ci ha inviato una risposta al comunicato apparso anche sul nostro portale la scorsa settimana.

«La sezione locale del Partito Democratico e il suo coordinatore Michele Delle Fontane - è l'esordio - leggono con profondo rammarico il comunicato diffuso a mezzo stampa dal consigliere Stufano. È un peccato che egli trasferisca la naturale dialettica democratica di una grande organizzazione politica dalle sue sedi naturali ai comunicati. Spiace, infatti, che Stufano e il suo gruppo risultino da mesi regolarmente assenti alle convocazioni degli organi statutari cittadini e non rispondano alle e-mail, alle richieste di incontro, ai tentativi di dialogo personale, ma siano regolarmente presenti sui media cittadini e solo per contestare l'operato dell'opposizione».

Poi un affondo che sa di chiarimento interno senza fronzoli: «A differenza dei molti che ne parlano senza coniugare le parole ai fatti - evidenzia la nota della Segreteria piddina -, la Segreteria cittadina del PD agisce nel totale e reale rispetto dei principi della democrazia partecipata. Il nostro progetto - sottolinea la missiva - presuppone che chiunque possa dare il proprio contributo in termini di idee, competenze, militanza e che conti l'impegno non la vuota aritmetica delle tessere.

Perché lo sforzo è quello di costruire una piattaforma programmatica per l'Amministrazione della città di Giovinazzo, intorno a cui si possano ritrovare le forze che, a partire da una vocazione sociale inclusiva, si riconoscano nelle cose da fare per riportare la città a un livello decente di servizi, a una programmazione urbanistica ed economica credibile, a infrastrutture degne del tempo in cui viviamo. Sarà un compito non semplice - ironizzano - a partire dal baratro in cui Giovinazzo è stata gettata da Depalma».

Infine un vero e proprio attacco al Consigliere Comunale che sa tanto di aut aut: «Abbiamo bisogno anche di volti nuovi, di giovani chiamati all'impegno civico e Stufano dovrà, nei mesi che abbiamo dinanzi, rassegnarsi ad abbandonare alcuni suoi discutibili vezzi da leader e ragionare nella prospettiva del gruppo e dell'interesse collettivo. A meno che - è la dura chiosa - egli non voglia chiamarsi fuori dall'opposizione a Depalma».

Una querelle che ha tutta l'aria di non finire qui. La "notte dei lunghi coltelli" nel Partito Democratico giovinazzese potrebbe essere solo all'inizio.
  • Cosmo Damiano Stufano
  • Partito Democratico
  • Michele Delle Fontane
Altri contenuti a tema
I 5 Stelle entrano in Giunta regionale ed il centrodestra va all'attacco I 5 Stelle entrano in Giunta regionale ed il centrodestra va all'attacco Per il Dem Caracciolo si tratta solo di «accordo programmatico»
«Venghino assessori, venghino», Pd Giovinazzo critica l'amministrazione «Venghino assessori, venghino», Pd Giovinazzo critica l'amministrazione «Continua il valzer nella giunta Depalma e le vittime sacrificali sono sempre donne»
Pd: «Via a un nuovo progetto politico per il dopo-Depalma» Pd: «Via a un nuovo progetto politico per il dopo-Depalma» «Le problematiche che Giovinazzo vive da anni si sono inesorabilmente aggravate»
Mercatone Uno, interrogazione del gruppo parlamentare PD a Di Maio Mercatone Uno, interrogazione del gruppo parlamentare PD a Di Maio Il Ministro del Lavoro risponderà oggi in Commissione
Elezioni europee, Elena Gentile a Giovinazzo Elezioni europee, Elena Gentile a Giovinazzo Stasera alle 19.00 nella sede di piazza Vittorio Emanuele II di PVA
Il PD incontra Nicola Brienza Il PD incontra Nicola Brienza Il candidato all'Europarlamento sarà a Giovinazzo sabato mattina
Campagna elettorale primarie PD 2017, indagato Emiliano Campagna elettorale primarie PD 2017, indagato Emiliano Il Governatore: «Violato segreto istruttorio»
Assuntela Messina nella direzione nazionale del Partito Democratico Assuntela Messina nella direzione nazionale del Partito Democratico La Senatrice: «Un grande onore per me. Subito al lavoro per il rilancio»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.