I lidi balneari di Giovinazzo
I lidi balneari di Giovinazzo
Turismo

La Giunta comunale di Giovinazzo estende le concessioni demaniali fino al 2033

Mortellaro: «Provvedimento importante che ci consente di poter accedere agli aiuti previsti dal Governo»

Con delibera di Giunta del 9 aprile scorso, il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, e l'assessore al ramo, Salvatore Stallone, hanno accolto l'istanza dei concessionari demaniali estendendo la durata delle concessioni fino al 31 dicembre 2033.

«Abbiamo ritenuto, così come riportato nella delibera, che fosse necessario garantire continuità alle imprese operanti nel settore turistico-ricreativo che ,a Giovinazzo, sono per numero quelle maggiori di tutta la provincia di Bari - spiega il sindaco Depalma -. E pertanto di sostenere la loro stabilità imprenditoriale e quella di poter effettuare investimenti a beneficio delle strutture in concessione compatibilmente con le disposizioni in materia di tutela paesaggistica prevista dal Piano paesaggistico Territoriale Reigonale ( PPTR). Inoltre, e non ultimo, abbiamo considerato anche le ricadute economiche, derivanti dalla pandemia del Covid-19, anche sulle imprese del settore turistico ritenendo di dover sostenere la ripresa dell'intero settore imprenditoriale e dei suoi lavoratori. Di qui la decisione di estendere il termine di durata delle concessioni demaniali al 31 dicembre 2033 sapendo che, quella a cui andiamo incontro, non sarà un'estate come tutte le altre».

«Ringrazio il sindaco Depalma, l'assessore Stallone e tutta la giunta comunale per aver accolto le nostre istanze - dichiara Aldo Mortellaro, presidente provinciale del sindacato balneari S.I.B Confcommercio - Assobalneari Ba/Bat -. Il provvedimento della Giunta è importantissimo perché ci permette, in questo momento terribile per le imprese turistiche causato dalla diffusione del Covid-19, di poter accedere agli aiuti previsti dal Governo per fronteggiare l'emergenza. Soprattutto, garantisce una durata più lunga delle nostre concessioni demaniali, finalizzata alla pianificazione di manutenzioni e futuri investimenti. Giovinazzo è la città, in provincia di Bari, con il più alto numero di imprese balneari. Il settore è un volano importantissimo nella filiera del turismo cittadino. Confidiamo nelle ulteriori misure che l'Amministrazione comunale vorrà assumere a protezione e sviluppo del settore che ringrazio a nome di tutti gli iscritti della nostra associazione».
  • Tommaso Depalma
  • Assessorato Attività Produttive
  • Salvatore Stallone
  • Lidi Giovinazzo
  • Aldo Mortellaro
Altri contenuti a tema
«19 attualmente positivi a Giovinazzo» «19 attualmente positivi a Giovinazzo» Depalma: «Alcuni concittadini sono guaritini mentre altri sono risultati contagiati»
«Venghino assessori, venghino», Pd Giovinazzo critica l'amministrazione «Venghino assessori, venghino», Pd Giovinazzo critica l'amministrazione «Continua il valzer nella giunta Depalma e le vittime sacrificali sono sempre donne»
Covid, sale a 18 il numero di attualmente positivi a Giovinazzo Covid, sale a 18 il numero di attualmente positivi a Giovinazzo L'annuncio del Sindaco Depalma
«Dodici positivi per la Prefettura, da 21 in su per la mappa regionale» «Dodici positivi per la Prefettura, da 21 in su per la mappa regionale» Depalma aggiorna la situazione Covid a Giovinazzo: «Ci aspettiamo a breve nuove comunicazioni»
Dpcm Conte, Depalma e gli altri sindaci del territorio chiedono un incontro a Decaro Dpcm Conte, Depalma e gli altri sindaci del territorio chiedono un incontro a Decaro Le ultime disposizioni del Governo all'oggetto della riunione, che dovrebbe svolgersi martedì in videoconferenza
Depalma soddisfatto per la giornata "rosa". E su ordine pubblico ricorda: «È  in capo alla Prefettura»​ Depalma soddisfatto per la giornata "rosa". E su ordine pubblico ricorda: «È in capo alla Prefettura»​ Una breve intervista al sindaco di Giovinazzo su quello che è ha rappresentato l'arrivo del Giro d'Italia a Giovinazzo
Trittico "I tesori dell'Unesco": venerdì si corre a Giovinazzo Trittico "I tesori dell'Unesco": venerdì si corre a Giovinazzo Presentata ieri la rassegna che metterà insieme ciclismo e patrimonio storico, culturale e paesaggistico
"I tesori Unesco della Puglia", trittico di ciclismo tra le bellezze di Giovinazzo, Alberobello, Corato e Andria "I tesori Unesco della Puglia", trittico di ciclismo tra le bellezze di Giovinazzo, Alberobello, Corato e Andria Martedì 8 settembre, alle 11.00, la conferenza stampa di presentazione nella città dei trulli. Venerdì 11 la gara sul lungomare di Giovinazzo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.