La deriva del Tornado
La deriva del Tornado
Attualità

La deriva del Tornado nuovamente a Levante

L'operazione di ripristino del monumento sarà completata nei prossimi giorni

Mancano ancora dettagli importanti ed il ripristino del monumento sarà completato nelle prossime settimane, ma a quasi un anno di distanza la deriva del Tornado, con cui il Comandante Francesco Vestito precipitò nel mare di Taranto, è nuovamente al suo posto a Levante.

Un violento fortunale del 22 febbraio 2019 l'aveva sradicata dalla base, scagliandola a diversi metri di distanza, senza tuttavia arrecare danno alcuno a persone. Da stamane la deriva è tornata in piazzale Aeronautica Militare grazie all'opera di restauro del Gruppo di Efficienza Aeromobili del 36° Stormo, a cui è andato il ringraziamento dell'Amministrazione comunale.

Nei prossimi giorni saranno installati i fari per illuminare quello che vuol essere un monumento agli «eroi dei cieli che hanno difeso la Pace e la nostra nazione», una cinta di rispetto, più che mai necessaria, e sarà rimessa al suo posto la targa che ricordava il gesto eroico di Vestito.

Un grazie per l'apporto al programma di recupero della deriva, l'Assessore Gaetano Depalo intende rivolgerlo anche all'Associazione Arma Aeronautica di Giovinazzo, che si occuperà della manutenzione della deriva e grazie alla quale sarà installato anche un pennone su cui sarà issato il tricolore, a completare l'installazione.
  • Gaetano Depalo
  • piazzale Aeronautica Militare
  • Associazione Arma Aeronautica
  • deriva Tornado
Altri contenuti a tema
Gaetano Depalo fa il punto della situazione su Lavori Pubblici e Decoro Urbano Gaetano Depalo fa il punto della situazione su Lavori Pubblici e Decoro Urbano La nostra intervista all'Assessore della Giunta Depalma
Frecce Tricolori, Depalo: «Sinergia completa con Molfetta» Frecce Tricolori, Depalo: «Sinergia completa con Molfetta» L'Assessore è stato il tramite dell'Amministrazione comunale con l'Aeronautica Militare
Ancora un ratto morto a Ponente Ancora un ratto morto a Ponente Gli ultimi bagnanti: «Non è un bello spettacolo per chi viene da fuori». L'Assessore: «Comune segue costantemente i protocolli di profilassi. Serve aiuto anche dei privati»
Palazzetti in ristrutturazione quasi contemporanea: Gaetano Depalo spiega Palazzetti in ristrutturazione quasi contemporanea: Gaetano Depalo spiega La risposta dell'Assessore ai Lavori Pubblici agli attacchi delle opposizioni
Erba sintetica in Villa Comunale. Botta e risposta tra Volpicella e l'Assessore Depalo Erba sintetica in Villa Comunale. Botta e risposta tra Volpicella e l'Assessore Depalo Il tappeto sintetico servirà per l'area giochi dei più piccoli
"Cinema sotto le Stelle": l'Assessore Cristina Piscitelli racconta come è nata l'idea "Cinema sotto le Stelle": l'Assessore Cristina Piscitelli racconta come è nata l'idea Finalmente lo spazio di piazzale Aeronautica Militare restituito alla gente
130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione 130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione Depalo: «Ci doteremo di un vero e proprio piano regolatore di settore»
Decoro Urbano: le precisazioni dell'Assessore Depalo in una lettera aperta Decoro Urbano: le precisazioni dell'Assessore Depalo in una lettera aperta Dopo le polemiche dei giorni scorsi su Parco Scianatico e villetta di viale Moro
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.