Tampone Covid
Tampone Covid
Cronaca

Impennata dei contagi a Giovinazzo a Natale: è il peggior dato da maggio scorso

Il report del Comune sulla scorta delle informazioni della Prefettura di Bari

Si aggrava ogni giorno di più la situazione epidemiologica da Covid-19 a Giovinazzo.

Nuovi contagi si sono registrati a Natale, per via dei raduni familiari e per qualche assembramento di troppo in alcuni locali della città e probabilmente saranno conteggiati nei prossimi giorni. La variante Omicron appare diffondersi con più rapidità, secondo gli esperti, ma fortunatamente avrebbe un impatto minore sul sistema ospedaliero.

Secondo i dati in possesso del Comune di Giovinazzo, sulla scorta delle informazioni giunte anche dalla Prefettura di Bari, gli attualmente positivi sul territorio cittadino sono passati dai 54 del 21 dicembre ai 68 del 27 dicembre (+14 in 5 giorni) ed oltre una ventina di persone sono collocate in quarantena fiduciaria perché contatti stretti di nuovi contagiati. Tra di essi anche persone con doppia dose di vaccino e diversi no vax. Si registrano (il dato è tuttavia ufficioso) anche due ospedalizzazioni. Si tratta del peggior dato su scala cittadina dal 6 maggio.

Sono così saliti a 1419 (+35 rispetto all'ultimo aggiornamento ed è questo il dato generale al netto dei guariti) i giovinazzesi che hanno contratto il virus da inizio pandemia e 1334 sono i guariti (+21). Le vittime accertate sarebbero 17, con 7 decessi registrati per Covid nel 2020 e 10 nel 2021. La vittima più anziana aveva 91 anni, il più giovane deceduto 57 anni. Non ci sono stati morti da metà maggio scorso.

A cavallo delle festività natalizie è stato registrato un altro caso di positività tra i bimbi dagli 0 ai 9 anni e ben 7 tra i 20enni, spesso contagiatisi in raduni con amici. Sei casi di infezione sono emersi tra il 21 ed il 26 dicembre anche nella fascia d'età tra i 30 ed i 39 anni ed altrettanti tra i 40enni. Un nuovo contagio è stato registrato purtroppo anche tra gli ultraottantenni il 24 dicembre: non accadeva dal 12 maggio. Con questo nuovo caso, a Giovinazzo tutte le fasce d'età hanno fatto registrare almeno una infezione da Sars CoV2 da novembre ad oggi. Tre infine i contagi anche tra gli over 70.

Di seguito il dettaglio dall'inizio della pandemia per fascia d'età:

0-9 anni: 63 casi
10-19 anni: 104 casi
20-29 anni: 170 casi
30-39 anni: 171 casi
40-49 anni: 234 casi
50-59 anni: 254 casi
60-69 anni: 186 casi
70-79 anni: 144 casi
80-89 anni: 69 casi
over 90: 24 casi


Intanto le farmacie del territorio sono impegnatissime per la pressante richiesta di tamponi antigenici. Va ripetuto che hanno un'attendibilità non elevata e che per conoscere il proprio stato è opportuno prenotare test molecolari presso strutture che offrono questo servizio.

Per ciò che concerne la diffusione del virus, infine, c'è bisogno in questi giorni di una forte attività di contrasto della Polizia Locale soprattutto nei pressi di locali pubblici che hanno palesemente violato le regole nei giorni precedenti al Natale ed in luoghi abituali di ritrovo di molti giovani e giovanissimi.

  • Coronavirus Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Contagi a Giovinazzo: i nuovi dati Contagi a Giovinazzo: i nuovi dati Lieve aumento degli attualmente positivi, ma in 72 ore sono stati registrati 153 contagi a fronte di 148 guariti
Covid, pressione sugli ospedali. A Giovinazzo 513 positivi Covid, pressione sugli ospedali. A Giovinazzo 513 positivi 678 ricoverati in Puglia, 63 dei quali si trovano in terapia intensiva
Giovinazzo ora ha paura: superati i 2000 contagiati da inizio pandemia Giovinazzo ora ha paura: superati i 2000 contagiati da inizio pandemia Situazione sempre più preoccupante soprattutto tra i giovani
Covid, 586 ricoverati in Puglia. A Giovinazzo 437 positivi Covid, 586 ricoverati in Puglia. A Giovinazzo 437 positivi Inseriti nel database regionale anche i casi diagnosticati a seguito di test antigenici rapidi effettuati nelle farmacie
Epidemia Covid a Giovinazzo: i dati completi Epidemia Covid a Giovinazzo: i dati completi L'infezione corre veloce tra adolescenti, 20enni e 30enni
Covid, il punto della situazione di Depalma: a Giovinazzo 437 positivi Covid, il punto della situazione di Depalma: a Giovinazzo 437 positivi Sale ancora il numero di persone contagiate. Sospesa la mensa scolastica
Il virus dilaga a Giovinazzo: cresce ancora il numero dei positivi Il virus dilaga a Giovinazzo: cresce ancora il numero dei positivi Aumento dei casi costante soprattutto tra i 20enni. Tutti i dati comunali aggiornati
Quasi 58mila gli attualmente positivi in Puglia. 322 a Giovinazzo Quasi 58mila gli attualmente positivi in Puglia. 322 a Giovinazzo Preoccupano la crescita dei posti occupati in terapia intensiva ed i 15 decessi in poche ore
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.