Durante l'inno dell'Arma
Durante l'inno dell'Arma
Musica

Il fascino della grande musica a San Domenico

Ieri sera il concerto della Fanfara dell’Aeronautica Militare nella centrale chiesa giovinazzese

Elezioni Regionali 2020
Il cambio di luogo non ha compromesso la buona riuscita dell'esibizione. La Fanfara del Comando Scuole Aeronautica Militare e 3ª Regione Aerea di Bari, che avrebbe dovuto inizialmente esibirsi nell'atrio dell'Istituto Vittorio Emanuele II, ha emozionato il folto pubblico della Parrocchia San Domenico, proponendo un programma musicale ricco e variegato. A presentare il Colonnello Domenico Spalluto.

Sotto l'attenta e competente direzione del 1° M.llo Lgt. Nicola Cotugno, la formazione musicale, composta dagli Avieri Musicisti scelti tra i migliori allievi dei conservatori, ha regalato circa due ore di musica, spaziando dalle composizioni più classiche e bandistiche, arrivando alle colonne sonore dei più bei film della storia del cinema.

L'esordio è stato affidato alla sinfonia de "Il Barbiere di Siviglia" di Gioacchino Rossini ed alle note di "Diagram" di André Waignein, uno dei compositori più importanti del mondo bandistico del nostro secolo. Si è entrato poi nel vivo della serata con "Note da Oscar", l'omaggio ad Ennio Morricone, momento in cui i musicisti hanno eseguito magistralmente le colonne sonore di "C'era una volta in America", capolavoro senza tempo di Sergio Leone, "Metti una sera a cena" e "Mission" (Gabriel's oboe).

Un'escalation di emozioni proseguita con l'immancabile "La Vita è bella" di Nicola Piovani e con altre composizioni che hanno caratterizzato la seconda parte del concerto: "Modugno Forever" di Giancarlo Gazzani, "Benny Goodman Memories" di Naohiro Iwai, "Visit to George Gershwin" di Vlad Kabec, per poi concludere in bellezza con "Moonlight Serenade" di Glenn Miller.

Tutti titoli che hanno segnato la storia della musica sinfonica, bandistica e leggera, eseguiti con quella professionalità e passione che hanno confermato la notorietà raggiunta dal gruppo tramite le importanti collaborazioni con i grandi nomi del panorama artistico italiano ed i concerti nelle piazze più rinomate del Belpaese ed all'estero.

In prima fila, oltre alle autorità di Palazzo Città, anche il Generale Franco Vestito, eroe giovinazzese che evitò lo schianto del proprio tornado sul centro abitato, non solo per apprezzare la bravura della formazione musicale militare ma anche per partecipare alle celebrazioni per l'inaugurazione del tratto di lungomare di oggi pomeriggio che culminerà con il sorvolo delle Frecce Tricolori.

Nelle foto della nostra gallery, alcuni dei momenti più significativi della serata.
  • Fanfara Aeronautica Militare
Altri contenuti a tema
Ieri sera la Festa della Musica tra Levante ed il Dolmen (FOTO) Ieri sera la Festa della Musica tra Levante ed il Dolmen (FOTO) Tantissimi gli artisti che si sono esibiti nelle due suggestive cornici. Il clou con il concerto della Fanfara della Terza Regione Aerea dell'Aeronautica Militare
Il concerto della Fanfara dell'Aeronautica Militare spostato a San Domenico Il concerto della Fanfara dell'Aeronautica Militare spostato a San Domenico A causa della pioggia si terrà al chiuso a partire dalle ore 20.30
Per tre giorni l'Aeronautica Militare in piazza Per tre giorni l'Aeronautica Militare in piazza Stand e percorsi ludico didattici per bambini: così Giovinazzo si prepara ad accogliere le Frecce Tricolori
La Fanfara dell'Aeronautica incanta Giovinazzo La Fanfara dell'Aeronautica incanta Giovinazzo Ieri sera il concerto nella chiesa di San Domenico
La Fanfara a San Domenico La Fanfara a San Domenico Sabato i fiati dell’Aeronautica in concerto nella chiesa di Piazza Vittorio Emanuele II
Sulle ali dell’emozione Sulle ali dell’emozione Le Farfalle Azzurre e Marinella Falca protagoniste al PalaPansini assieme a tutta l'Aeronautica Militare
Al PalaPansini ci sono le Farfalle Azzurre Al PalaPansini ci sono le Farfalle Azzurre Marinella Falca e le sue colleghe ospiti a Giovinazzo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.