Annunziata Fiorentino
Annunziata Fiorentino
Enti locali

Il Consiglio comunale accoglie Annunziata Fiorentino

La nuova Consigliera di PVA: «Non avrei voluto essere tra questi banchi. Castrignano una grande persona ed un amico»

Il Consiglio comunale ha accolto la neo-Consigliera Annunziata Fiorentina, che subentra al dimissionario Vincenzo Castrignano sui banchi di PrimaVera Alternativa.

La massima assise cittadina, riunitasi ieri pomeriggio, 22 giugno, ha votato all'unanimità dei presenti il suo ingresso. Un ingresso di una persona definita "perbene" da tutti i gruppi politici presenti in Aula "Pignatelli", che hanno voluto tributare al "dottore" un doveroso omaggio per la sua attività in Consiglio, augurandogli di continuare a spendersi per la città di Giovinazzo.

Ed è stata la stessa Annunziata Fiorentino, 58 anni, consulente del lavoro, a ricordarne lo spessore e ad augurargli di essere ancora quello che da queste pagine abbiamo più volte definito un «pilastro» dell'attuale opposizione cittadina e dell'associazionismo cattolico locale.

«Ringrazio il pubblico che segue sempre i Consigli comunali, il Presidente, il Sindaco e i Consiglieri tutti - è stato il suo esordio -. Sono emozionata e probabilmente non riuscirei ad articolare un discorso compiuto.

Voglio però evidenziare che siedo tra questi banchi ma avrei voluto non esserci - ha detto -, perché sostituisco una grande persona, non solo un mio amico, ma un amico di questa città. Sono certa che Enzo (Castrignano, ndr) continuerà a spendersi per la città. Servirà l'ascolto attento di chi mi vorrà consigliare ed io ascolterò tutti, anche dai banchi della maggioranza.

Pur partendo da esperienze di vita diverse - ha rimarcato la neo-Consigliera di PrimaVera Alternativa -, tutti condividiamo l'amore per questa città. La vorremmo tutti più bella, più unita e felice. Qui nessuno è il nemico dell'altro, non mancheranno certamente i confronti anche aspri, ma prepariamoci tutti a servirla al meglio».

A lei gli auguri della nostra redazione, affinché la sua presenza nell'assise ed i rapporti con la stampa possano essere proficui. Al dottor Castrignano, uomo esemplare, un virtuale abbraccio, nell'assoluta certezza che continuerà a lungo ad essere un interlocutore importante per il ruolo che svolgiamo su Giovinazzo.
  • Annunziata Fiorentino
Altri contenuti a tema
Tagli ai treni, i consiglieri di PVA a Trenitalia: «Giovinazzo penalizzata» Tagli ai treni, i consiglieri di PVA a Trenitalia: «Giovinazzo penalizzata» Tagliate numerose corse, fortissimi disagi. Su Depalma: «Insensibile ai problemi dei pendolari»
PVA: «Tavolo con sindaci e forze dell'ordine per la sicurezza stradale e la raccolta rifiuti» PVA: «Tavolo con sindaci e forze dell'ordine per la sicurezza stradale e la raccolta rifiuti» Il partito denuncia i pericoli sulle strade e l'inquinamento di costa e agro
Ius Soli, se ne discuterà in Consiglio comunale Ius Soli, se ne discuterà in Consiglio comunale Venerdì la nuova seduta dell'assise cittadina. All'ordine del giorno anche l'ingresso della Consigliera Annunziata Fiorentino e debiti fuori bilancio
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.