L'edificando Villaggio dell'Accoglienza
L'edificando Villaggio dell'Accoglienza
Musica

Il 21 dicembre un concerto per sostenere l'A.Ge.B.E.O.

Comune ed Associazione Polifonica insieme per costruire il Villaggio dell'Accoglienza

Elezioni Regionali 2020
Come già accaduto in altre circostanze, anche durante queste festività natalizie, il Comune di Giovinazzo ha deciso di sostenere l'A.Ge.B.E.O., l'Associazione Genitori Bambini Emato-Oncologici e Amici di Vincenzo per contribuire alla costruzione del Villaggio dell'Accoglienza (in foto il suo cantiere) riservato ai piccoli pazienti affetti da leucemia e alle loro famiglie.

Giovedì 21 dicembre, alle ore 20.15, nella Concattedrale di Santa Maria Assunta (in foto) si terrà il concerto dell'Associazione Polifonica. Durante l'evento, patrocinato dall'Assessorato alla Cultura nell'ambito del cartellone degli eventi natalizi, verranno raccolti fondi da destinare all'associazione del presidente Michele Farina. L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

A.Ge.B.E.O. e amici di Vincenzo è un'associazione Onlus che dal 2003, grazie all'instancabile perseveranza di Michele Farina e degli oltre 150 volontari coinvolti, aiuta quotidianamente nei bisogni pratici e psicologici le famiglie che vivono con i propri bambini il dramma della leucemia infantile.

L'associazione è stata fondata nel 1990 da genitori che vivevano il dramma sulla loro pelle ed in questi anni è stata protagonista di tantissime raccolte fondi ed eventi a sostegno della sua missione: stare vicini alle famiglie ed ai piccoli pazienti, dentro e soprattutto fuori i reparti ospedalieri.

Il Villaggio dell'Accoglienza dovrebbe sorgere nella zona di via Camillo Rosalba a Bari, non troppo distante dal Policlinico, al confine tra i quartieri Picone e Poggiofranco. Si tratta di un'area verde di circa 3000 metri quadri, composta da dieci unità, di cui otto abitative. Il complesso avrà anche una zona destinata alla reception, agli uffici ed alla guardiania ed un altro padiglione riservato alle attività riabilitative. L'idea di base è quella di dare la possibilità ad alcune famiglie ed ai piccoli degenti, di vivere un luogo pensato per lasciarli spensierati durante le lunghe e dure cure presso il nosocomio barese.

Un progetto meraviglioso che i giovinazzesi non possono non sostenere. Il 21 dicembre c'è da andare ad un concerto, lo dobbiamo alla gente che vive questo dramma, lo dobbiamo a noi stessi.






  • Parrocchia Concattedrale
  • Comune di Giovinazzo
  • Associazione Polifonica
  • Agebeo
Altri contenuti a tema
Tre progetti approvati dal Comune di Giovinazzo per i campi estivi per minori Tre progetti approvati dal Comune di Giovinazzo per i campi estivi per minori L'Assessore Sollecito: «Iter esperito in tempi rapidi. Ci auguriamo esperienza sia d'aiuto alle famiglie»
Uso della bici in estate: on line un avviso del Comune di Giovinazzo Uso della bici in estate: on line un avviso del Comune di Giovinazzo Saranno dati in concessione l'uso di biciclette e caschetti
Esenzione TARI 2020, c'è tempo fino al 15 settembre Esenzione TARI 2020, c'è tempo fino al 15 settembre On line l'avviso sul sito del Comune di Giovinazzo
Accordo Comune di Giovinazzo-Confartigianato: apre lo Sportello di credito per le imprese Accordo Comune di Giovinazzo-Confartigianato: apre lo Sportello di credito per le imprese Sarà attivo da lunedì 13 luglio
Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Ieri l'incontro di presentazione dell'avviso pubblico in Aula Consiliare
Chiusa dal Comune di Giovinazzo la manifestazione d'interesse per punti ricarica elettrica auto Chiusa dal Comune di Giovinazzo la manifestazione d'interesse per punti ricarica elettrica auto Depalma: «Segno della strada tracciata dall'Amministrazione su sviluppo attraverso green economy»
Il Comune di Giovinazzo ringrazia Serena Rossi e Davide Devenuto Il Comune di Giovinazzo ringrazia Serena Rossi e Davide Devenuto Il saluto istituzionale per la visita della famosa coppia in un momento di ripartenza per tutta l'economia cittadina
1 Rettifica della Giunta comunale al bando per famiglie in difficoltà per emergenza sanitaria Rettifica della Giunta comunale al bando per famiglie in difficoltà per emergenza sanitaria La scadenza è fissata per il 13 luglio prossimo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.