Mariangela Di Capua prima ospite della PrimaVera Musicale. <span>Foto Michele Libraro</span>
Mariangela Di Capua prima ospite della PrimaVera Musicale. Foto Michele Libraro
Musica

Il 19 maggio ritorna la PrimaVera Musicale: il programma

Ideata dal Raggruppamento temporaneo delle associazioni musicali giovinazzesi, è giunta alla sua quarta edizione

Se il meteo non è mai stato così inclemente nel mese di maggio, la musica può far dimenticare temperature basse e cieli coperti. Scoppierà il 19 maggio, a Giovinazzo, la #PrimaVera Musicale, la rassegna giunta alla sua quarta edizione, ideata dal Raggruppamento temporaneo delle associazioni culturali musicali giovinazzesi "Polifonica", "Città di Giovinazzo" e "Giuseppe Verdi".

Insieme ancora una volta, per promuovere musica di qualità in un periodo dell'anno che si presta ad eventi culturali di spessore. Direttore artistico, confermatissimo, il bravo Gaetano Depalma.

Si parte dunque il 19 maggio, nell'atrio dell'Istituto Vittorio Emanuele II, alle ore 20.30. Ospite dell'ex convento domenicano Cocapizz, un concerto dedicato al fascino del mandolino nella musica etnica. La voce sarà quella inconfondibile della brava giovinazzese Mariangela Di Capua (in foto), per un evento curato dall'Accademia Mandolinistica Pugliese. Direzione affidata a Leonardo Lospalluti.

Il 31 maggio, alle 18.30, nell'Auditorium della scuola "Marconi" ci sarà il secondo appuntamento, quello con Eroine all'Opera - le piccole Giulietta, Lucrezia e Violetta a mirar il bel canto. L'evento è curato dalla Compagnia teatrale Il Carro dei Comici di Molfetta, con drammaturgia e regia affidate a Francesco Tammacco.

Chiusura il 14 giugno, sul limitare della stagione primaverile, quasi un passaggio di testimone con l'estate. Nuovamente nell'atrio dell'IVE, alle 21.00, spazio ad un emozionante Omaggio a Mina in Jazz con Anita Vitale in voce in uno spettacolo intitolato "Grande, grande, grande" che richiamerà l'epopea dell'inarrivabile cantante cremonese e che si preannuncia sin d'ora come un vero Galà della bella musica. La special edition è curata da Antonio Di Lorenzo.

Tutte le info e le prenotazioni per assistere ai tre concerti della #PrimaVera Musicale, divenuta un piacevole appuntamento fisso, possono essere richiesti nella sede della Scuola di Musica Comunale "Filippo Cortese", in via Tenente Fiorino n.8 a Giovinazzo oppure scrivendo alla mail scuolafilippocortese@gmail.com.

I numeri utili sono 080/3031227 oppure 329 3976691. L'evento gode del patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Giovinazzo.
  • Mariangela Di Capua
  • Primavera musicale
  • Raggruppamento tempporaneo associazioni musicali
  • Gaetano Depalma
Altri contenuti a tema
I ritmi vibranti del Sud nelle note dell’Accademia Mandolinistica Pugliese I ritmi vibranti del Sud nelle note dell’Accademia Mandolinistica Pugliese Domenica sera il primo concerto della rassegna #PrimaVera Musicale 2019
“Cocapizz”, il suono passionale del mandolino nel primo appuntamento della #PrimaVera Musicale 2019 “Cocapizz”, il suono passionale del mandolino nel primo appuntamento della #PrimaVera Musicale 2019 L’Accademia Mandolinistica Pugliese si esibirà domani nell'Auditorium Marano dell'IVE
La magica notte di Gegè (FOTO) La magica notte di Gegè (FOTO) Ritmi accattivanti e coinvolgenti nella terza serata dell'edizione 2018 della #PrimaVera Musicale. Alto gradimento nell'atrio dell'IVE
Gegè Telesforo chiude la #PrimaVera Musicale 2018 Gegè Telesforo chiude la #PrimaVera Musicale 2018 Concerto questa sera nell'atrio dell'Istituto Vittorio Emanuele II
Gegè Telesforo in concerto a Giovinazzo Gegè Telesforo in concerto a Giovinazzo L'appuntamento con il suo 5tet è per domenica sera, 10 giugno, alle ore 20.30
Un viaggio nella storia della musica con l'ensemble DEMA Trombone Studio Un viaggio nella storia della musica con l'ensemble DEMA Trombone Studio Ieri la seconda convincente serata della #PrimaVera Musicale 2018
La DEMA Trombone Studio protagonista della #PrimaVera Musicale La DEMA Trombone Studio protagonista della #PrimaVera Musicale L’ensemble del Conservatorio “N. Piccinni” si esibirà stasera nell’Auditorium “Don Tonino Bello”
Amici per la pelle uniti dal trombone Amici per la pelle uniti dal trombone Matteo Bavaro ed Antonio Depalo raccontano la loro avventura musicale nella DEMA Trombone Studio e del loro immenso amore per lo strumento musicale a fiato
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.