Lo striscione appeso a Palazzo di Città. <span>Foto Nicola Miccione</span>
Lo striscione appeso a Palazzo di Città. Foto Nicola Miccione
Politica

Giovinazzo con i marò

Votata all'unanimità un'interpellanza di Ruggero Iannone

Approvato il rendiconto finanziario per l'esercizio di gestione relativo al 2014, con una ferma opposizione del Partito Democratico e del centro-destra, il Consiglio Comunale giovinazzese, venerdì tornato a riunirsi in sala Pignatelli, ha scritto una pagina a suo modo storica della politica locale.

L'idea era partita con un'interpellanza del Consigliere Comunale di Forza Italia, Ruggero Iannone. Poi è stata accolta all'unanimità da tutta l'Aula: sul balcone centrale di Palazzo di Città è stato esposto uno striscione che ricorda la dolorosissima e grottesca vicenda dei due marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, ancora in attesa di esser giudicati da un Tribunale indiano, dopo oltre tre anni di una detenzione che va ben oltre il Diritto Internazionale.

"Riportiamo a casa i nostri marò" è la scritta che campeggia sul palazzo del Municipio, a sancire finalmente la vicinanza della nostra comunità ad una vicenda umana, prima ancora che giudiziaria, tremenda ed assurda allo stesso tempo. «Spero che questa mia iniziativa, condivisa da tutti i presenti, - ha detto Iannone - venga seguita da tutti i comuni italiani, affinché il nostro Governo sia maggiormente stimolato a portare a compimento il loro rientro per il desiderio di noi tutti».

Intanto sul fronte europeo si registra la sospensione della ratifica degli accordi commerciali tra l'Unione Europea e l'India, il Free-Trading Agreement (FTA), cioè l'accordo per creare un'area di libero scambio. L'accordo ha visto una brusca battuta d'arresto, anche se fonti ufficiali dell'Unione Europea non ce ne sono. Il tutto, secondo molti media nazionali, sarebbe da ricondurre proprio alla vicenda dei due nostri militari.
  • Consiglio Comunale
  • Ruggero Iannone
  • Marò
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Si discuterà anche di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione
Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Nell'assise di ieri sera premiato anche uno straordinario pedagogo come il Preside Martinelli ed i presepisti dell'Aiap. Donati alla ricerca sulla SLA i gettoni di presenza dei Consiglieri
Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Questo pomeriggio l'assise conferirà un riconoscimento anche al preside Francesco Martinelli e si occuperà di sostegno al settore olivicolo
Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Sei i punti all'ordine del giorno, si discute anche di Diritto allo studio. Convocazione fissata per le 18.30
Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Si discuterà anche di affidamento dei servizi di Tesoreria
La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso Il miltare: «Dedico questo riconoscimento ai poliziotti e carabinieri caduti nell'adempimento del loro compito». Pergamena anche per il Maestro pasticciere Alfredo Giotti
Venerdì il Consiglio comunale conferirà l'encomio solenne al maggiore Ingrosso Venerdì il Consiglio comunale conferirà l'encomio solenne al maggiore Ingrosso La massima assise discuterà anche di urbanistica
Consiglio comunale, cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo Consiglio comunale, cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo La massima assise discuterà anche di Bilancio consolidato e sussidi per i meno abbienti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.