Botteghe Storiche - Fiera del Levante 2023
Botteghe Storiche - Fiera del Levante 2023
Attualità

Giotti e Mazzilli botteghe storiche: il tributo di Sollecito e Confartigianato Giovinazzo

Il riconoscimento ieri, 12 settembre, in Fiera del Levante

Solo 39 in tutta la regione: è questo il numero delle imprese che, in base alla legge regionale n. 30/2021, sono state finora riconosciute "Attività Storiche Patrimonio di Puglia".

Si tratta del titolo più prestigioso tra quelli previsti dalla normativa regionale (si parte da un minimo di 30 anni di attività), poiché attribuibile soltanto in presenza di una storia aziendale di almeno 70 anni e di specifiche caratteristiche.

Ben due di loro, per l'esattezza un negozio e una bottega artigiana, si trovano a Giovinazzo: l'antica salumeria Mazzilli e la pasticceria Giotti.

Le istanze sono state elaborate dal Centro di Assistenza Tecnica per l'Artigianato (CATA) Confartigianato Puglia. Proprio a Fabrizio Mazzilli e Nicola Giotti ieri, 12 settembre, in Fiera del Levante, durante una cerimonia ufficiale, l'Assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci, il Consigliere e Presidente della IV commissione consiliare regionale Francesco Paolicelli, la Direttrice del Dipartimento dello Sviluppo Economico Gianna, Elisa Berlingerio, e l'Assessora alle Attività Produttive della Città di Bari, Carla Palone, hanno consegnato gli attestati e le maioliche che d'ora in poi adorneranno l'ingresso dei loro esercizi.

Le attività inserite in questo club esclusivo potranno non soltanto fregiarsi degli specifici loghi della Regione Puglia ma anche accedere a importanti premialità a valere sugli avvisi pubblici, usufruendo altresì di iniziative di comunicazione e promozione dedicate.

«Siamo felici e orgogliosi di questo riconoscimento – ha dichiarato un emozionato Fabrizio Mazzilli – perché è il coronamento di una storia di famiglia lunga quasi un secolo, fatta di impegno, sacrificio ma anche di grandi soddisfazioni. Continueremo a lavorare come ci hanno insegnato i nostri padri affinché Mazzilli continui ad essere nel tempo sinonimo di qualità e tradizione».

«Ricevere il premio da parte delle autorità regionali è per tutta la nostra famiglia un grande onore – ha commentato Nicola Giotti - . Voglio dedicare questo riconoscimento al nonno Nicola e al papà Alfredo: senza di loro nulla di tutto questo sarebbe stato possibile e sono sicuro che, ovunque essi siano, sono partecipi della nostra felicità e del nostro orgoglio».

In Fiera del Levante c'era anche il sindaco Michele Sollecito, accompagnato dall'assessora alla Cultura e Turismo, Cristina Piscitelli: «Non potevo mancare a questo pubblico riconoscimento - ha invece rimarcato il primo cittadino giovinazzese - perché oltre l'amicizia che mi lega a Fabrizio e Nicola, sono pienamente consapevole dell'importanza delle attività commerciali e della maestria artigianale che caratterizzano i nostri borghi a dimensione umana. Qui da noi non sono i marchi in franchising - ha concluso Sollecito - ma gli esercizi a conduzione familiare a far palpitare il cuore commerciale di una città tra passione e dedizione! Lunga vita alle nostre attività commerciali».

«Che grande gioia vedere queste due istituzioni giovinazzesi tra quelle riconosciute 'Patrimonio di Puglia' – ha dichiarato Giovanni D'Aquino, presidente di Confartigianato Giovinazzo -. Una gioia che, sono sicuro, è condivisa da tutta la cittadinanza: siamo orgogliosi di aver accompagnato i nostri associati Fabrizio e Nicola in questo percorso. Eppure a Giovinazzo sono ancora molte le botteghe, i negozi e i locali con almeno 30 anni di attività che potrebbero ambire al riconoscimento di attività storica: siamo ancora in tempo! Ecco perché il prossimo 21 settembre, a partire dalle ore 17, terremo un incontro informativo presso la Sala San Felice in cui spiegheremo i requisiti per il riconoscimento ma anche le opportunità che derivano da questo avviso regionale e dai prossimi bandi a favore delle imprese. Invito quindi tutti gli imprenditori e le imprenditrici giovinazzesi a essere presenti per non perdere questa importante opportunità».
  • Nicola Giotti
  • Salumeria Mazzilli Giovinazzo
  • botteghe storiche Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Annalisa stupita dall'uovo di cioccolato aerografato da Nicola Giotti Annalisa stupita dall'uovo di cioccolato aerografato da Nicola Giotti Ieri sera, prima della registrazione in Cala Porto, l'incontro tra i due artisti
L'Uovo aerografato di Giotti per Annalisa L'Uovo aerografato di Giotti per Annalisa Sarà donato alla pop star prima della registrazione di "Road to Battiti" in Cala Porto
Polemiche per la sua mostra a Molfetta. Nicola Giotti si difende e spiega Polemiche per la sua mostra a Molfetta. Nicola Giotti si difende e spiega La nostra intervista al maestro pasticcere giovinazzese
Sospiri biscegliesi, il giovinazzese Nicola Giotti protagonista a Rimini Sospiri biscegliesi, il giovinazzese Nicola Giotti protagonista a Rimini Sceso il sipario sulla 45ª edizione del Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e Caffè
Anche Vasco Rossi stregato dalle uova aerografate di Nicola Giotti Anche Vasco Rossi stregato dalle uova aerografate di Nicola Giotti Presentata a Modena la serie dedicata al cantautore di Zocca
Successo al Simposio di Brescia per Nicola Giotti Successo al Simposio di Brescia per Nicola Giotti Il Maestro pasticcere giovinazzese ha partecipato su invito dell'Apei
Botteghe storiche, Confartigianato Giovinazzo organizza un incontro Botteghe storiche, Confartigianato Giovinazzo organizza un incontro Appuntamento fissato per il 21 settembre prossimo
19 Attività storiche di Puglia: Giotti premiato in Fiera del Levante Attività storiche di Puglia: Giotti premiato in Fiera del Levante Il maestro pasticcere: «Devo tutto a mio padre Alfredo»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.