La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
Cronaca

Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia

Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale

Furti a raffica di frutta, ortaggi e verdure nelle campagne di Giovinazzo, tant'è che negli ultimi tempi i proprietari dei terreni e i titolari delle attività agricole del posto, oltre che denunciare tutto ai Carabinieri della locale Stazione, hanno invocato più controlli da parte delle Guardie Campestri.

E ieri un primo risultato lo hanno ottenuto, dato che ad essere denunciato per il reato di furto ė stato un 47enne di Bitonto: l'uomo è stato sorpreso dal personale del locale Consorzio, mentre, all'interno di un orto ubicato lungo la strada provinciale 88 per Bitonto, nei pressi dell'area di servizio IP, era intento a rubare un grosso quantitativo di ortaggi, che aveva già depositato in due sacchi.

Solo che il ladro solitario è stato sorpreso dagli uomini del presidente Leo Magarelli, proprio nel corso di un servizio teso alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori. L'uomo è stato bloccato e, col supporto degli agenti della Polizia Locale, ė stato condotto presso il locale Comando, dove al termine degli accertamenti, ė stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari.

Il maltolto, infine (circa 40 chilogrammi di ortaggi fra cime e broccoletti) è stato restituito al legittimo proprietario, immensamente grato verso le Guardie Campestri. I servizi di controllo proseguiranno nel corso della settimana e saranno intensificati per le imminenti festività pasquali.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
  • Furti campagne Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
Rinnovo del contratto delle Guardie Campestri: «Trattativa mai avviata» Rinnovo del contratto delle Guardie Campestri: «Trattativa mai avviata» «Pronti allo sciopero del settore se non ci sarà convocazione immediata»: assemblea sindacale martedì 23 luglio ad Andria
Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Note per la loro dolcezza, gli sono risultate amare. È stato consegnato ai Carabinieri
​Campagne saccheggiate nel Barese, Cia Levante: «Lo Stato faccia sentire la sua presenza» ​Campagne saccheggiate nel Barese, Cia Levante: «Lo Stato faccia sentire la sua presenza» Agricoltori in ginocchio, a Bari un vertice: i ladri rubano rame, ferro, metalli e saccheggiano i raccolti
Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Una banda, nella notte, ha colpito lungo la strada statale 16 bis, in direzione sud. Indagano i Carabinieri
Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa
Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle Borse scippate (e ritrovate): i proprietari possono recuperarle All'interno numerose chiavi, portafogli, carte di credito e documenti di riconoscimento
Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Rubati pneumatici ad auto in sosta: brutto risveglio per i cittadini di Giovinazzo Ė successo nella notte in piazza Stallone e in via Papa Giovanni XXIII. I proprietari si sono rivolti ai Carabinieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.