Francesca Galizia
Francesca Galizia
Politica

Francesca Galizia (M5S): «I pescatori hanno ragione. Sistemeremo gli errori del PD»

La parlamentare giovinazzese è intervenuta sulla protesta dei lavoratori del settore

«I pescatori hanno ragione: siamo al loro fianco e sistemeremo quanto prima gli errori dei Governi PD».

Così Francesca Galizia, parlamentare giovinazzese del MoVimento 5 Stelle, ha commentato le proteste di questi ultimi giorni dei lavoratori del comparto pesca in piazza Prefettura, Bari. L'intero comparto è in crisi e la deputata pentastellata mostra vicinanza alle marinerie di Manfredonia, Barletta, Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo, Bari e Monopoli.

«Con loro (i pescatori, ndr) c'era il collega Lorenzo Viviani (Lega - Salvini Premier) della Commissione Agricoltura della Camera - ha spiegato Francesca Galizia -che ringrazio per l'onestà intellettuale e la conferma dell'impegno che ha già preso qui a Montecitorio sul tema della pesca».

Un impegno, dunque, a sostenere una battaglia che l'onorevole ritiene sacrosanta, ma anche quello di accelerare un iter che aggiunga un quid novi alla normativa vigente, troppo stringente per gli operatori del settore della pesca: «Quello che noi possiamo fare - ha detto la portavoce 5 Stelle alla Camera dei Deputati -, e lo faremo con il collega Giuseppe L'Abbate, è proporre la calendarizzazione nei prossimi tre mesi di una riforma del settore ittico per modificare le leggi sbagliate fatte anche dall'Italia. Negli anni scorsi, oltre ad avere un'Europa matrigna - è stata la chiosa - che ha messo in difficoltà il settore, c'è stato anche lo zampino del Governo italiano».

Stoccata diretta agli avversari di sempre del Partito Democratico, accusati di essere stati causa primaria di questa situazione. Di certo tra la crisi olivicola e le problematiche del settore ittico, l'economia giovinazzese non vive un momento brillantissimo. Occorrono risposte concrete senza ulteriori indugi.
  • Movimento 5 Stelle
  • Pesca
  • Francesca Galizia
Altri contenuti a tema
Riforma Polizia Locale, Galizia: «Dare risposte certe ai 60mila operatori della sicurezza» Riforma Polizia Locale, Galizia: «Dare risposte certe ai 60mila operatori della sicurezza» Le dichiarazioni della parlametare giovinazzese dopo l'incontro al Ministero dell'Interno
Levante, si va verso lo sblocco dei fondi. Ecco come sono andate le cose Levante, si va verso lo sblocco dei fondi. Ecco come sono andate le cose Il Sindaco Depalma: «È l’ennesima vittoria per il nostro Comune»
Rischio idrogeologico, Galizia frena e spiega: «Passaggio solo propedeutico allo sblocco fondi» Rischio idrogeologico, Galizia frena e spiega: «Passaggio solo propedeutico allo sblocco fondi» La parlamentare 5 Stelle è intervenuta dopo l'annuncio dell'Assessore regionale Giannini
Rischio idrogeologico, si va verso lo sblocco dei fondi? Rischio idrogeologico, si va verso lo sblocco dei fondi? Ad annunciarlo l'Assessore regionale Giannini. Per l'iter completo ci vorranno forse alcune settimane
Legge europea, l'On. Galizia interviene alla Camera Legge europea, l'On. Galizia interviene alla Camera La parlamentare giovinazzese: «Introdotto emendamenti importanti in vari settori»
Reddito di Cittadinanza e "Quota 100": i parlamentari 5 Stelle fanno chiarezza Reddito di Cittadinanza e "Quota 100": i parlamentari 5 Stelle fanno chiarezza Ieri mattina l'incontro con la cittadinanza in Sala San Felice
Galizia, Piarulli e Angiola stamattina a Giovinazzo Galizia, Piarulli e Angiola stamattina a Giovinazzo In Sala San Felice si parlerà di Reddito di Cittadinanza e "Quota 100"
Fondi per rischio idrogeologico, incontro proficuo in Regione Puglia Fondi per rischio idrogeologico, incontro proficuo in Regione Puglia Depalma: «Spero possa divenire un metodo di lavoro "standardizzato"»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.