Le due scocche d'auto recuperate dalle Guardie Campestri
Le due scocche d'auto recuperate dalle Guardie Campestri
Cronaca

Ford nel mirino, continua la razzia di pezzi di ricambio

Continuano i furti, due le auto ritrovate cannibalizzate dalle Guardie Campestri

Sono rapidi ed esperti. In poche ore, forse nel corso di una notte, riescono a rubare un'auto, a smontarla e a ridurla ai minimi termini per farne pezzi ed alimentare così il dinamico e redditizio mercato clandestino della vendita dei ricambi. Sono i "cannibali" delle auto, scatenati nell'area metropolitana a nord del capoluogo.

Ai proprietari non resta che constatare il furto e presentare una regolare denuncia. Le Guardie Campestri di Giovinazzo, nel pomeriggio di giovedì scorso, di auto cannibalizzate ne hanno scoperte altre due, entrambe di marca Ford, occultate fra gli ulivi in un fondo agricolo in località Peragineto: una richiestissima EcoSport trafugata a Molfetta e una Puma risultata rubata a Giovinazzo. Tutte denunciate il giorno della Festa della Repubblica e ritrovate sventrate nello stesso modo.

Significa, per entrambe, niente più motori, volanti, navigatori satellitari, plance, pezzi di carrozzeria, fari e centraline, ripuliti nei circuiti dei demolitori compiacenti, utilizzando spesso pure documentazione apparentemente lecita. Sul posto è giunta la Polizia Locale, che indaga: si pensa che dietro agli episodi ci sia la stessa mano. Si diceva della rapidità: i furti sono stati denunciati il 2 giugno, mentre le due auto (o quel che ne rimane) sono state recuperate il 3, appena 24 ore dopo.

Per gli investigatori si tratta di una vera piaga del territorio. Solo lunedì scorso i Carabinieri hanno fermato 15 persone fra Andria e Corato: una squadra rubava le auto, mentre altre, di cosiddetti "tagliatori", le cannibalizzavano, abbandonando poi le scocche. I ricettatori, infine, consegnavano i pezzi nei depositi di Cerignola.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Furti auto Giovinazzo
  • Consorzio Guardie Campestri
Altri contenuti a tema
Inseguimento nelle campagne, recuperati 106 sacchi di fertilizzante Inseguimento nelle campagne, recuperati 106 sacchi di fertilizzante Le Guardie Campestri hanno intercettato i malviventi. Abbandonata sul posto una Renault Modus rubata
Scoperta in campagna l'attrezzatura del perfetto ladro di olive Scoperta in campagna l'attrezzatura del perfetto ladro di olive Le Guardie Campestri hanno recuperato teli, aste e una conca. Trovata anche una Renault Clio rubata
Ferito ad un'ala, gheppio recuperato dalle Guardie Campestri Ferito ad un'ala, gheppio recuperato dalle Guardie Campestri Il volatile è poi stato affidato ai volontari del WWF per le conseguenti cure del caso
Rinvenute due scocche d'auto nell'agro di Giovinazzo Rinvenute due scocche d'auto nell'agro di Giovinazzo Si tratta di una Fiat Puma e di una Bmw recuperate dalle Guardie Campestri
Rinnovato il contratto dei Consorzi di Vigilanza Campestre Rinnovato il contratto dei Consorzi di Vigilanza Campestre Fai Flai Uila: «Importante rinnovo per le Guardie Campestri di Bari e Bat»
Cronaca dell'ennesimo furto d'auto a Giovinazzo Cronaca dell'ennesimo furto d'auto a Giovinazzo Il fatto è avvenuto ieri sera fra via Sindolfi e via Daconto. Rabbia e sgomento tra i cittadini
Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Un'Audi A3 stava spingendo una Opel Astra. Intercettati dai Carabinieri, i ladri si sono dati alla fuga
Trovate due auto rubate cannibalizzate a Giovinazzo Trovate due auto rubate cannibalizzate a Giovinazzo Sono state trovate dalle Guardie Campestri: i veicoli erano stati smembrati nelle parti vitali
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.