Trading
Trading
Speciale

Fare Trading online nel 2019 è facile?

Occorre studiare e prepararsi prima di operare

Tanti si riempiono la bocca col trading online e pochi sanno di cosa si parla veramente, arrivando a professare ideologie sulla veridicità di questo mondo senza alcuna prova concreta e demonizzandolo senza alcun buon motivo. Se cominciate a fare trading online senza le basi, state pur certi che perderete il vostro denaro e nessuno, tranne voi stessi, sarà la causa di questo vostro fallimento. Se sceglierete, invece, di aspettare, di studiare questa realtà e di comprenderne le forme e i movimenti prima di fare veramente sul serio, allora potreste togliervi tante soddisfazioni personali.

Prima di fare tutto ciò dovrete in ogni caso apprendere le basi, proviamo a vedere insieme quali sono.

Cos'è il trading online?

Prima di pensare a farlo il trading online, bisognerebbe capire un secondo di cosa parliamo veramente, quali funzioni ha e chi sono i soggetti e gli interpreti che circolano intorno a questo mondo. Sembra banale e scontato, ma sono tantissimi quelli che cominciano a fare trading senza conoscere le basi e dopo, perdendo tutto in poco tempo, si lamentano di questa realtà, accusandola di essere truffaldina o limitata a pochi eletti dotati di intelligenza fuori dal comune.

Stiamo facendo trading nel momento in cui decidiamo di assumere il ruolo di Trader, che altri non sarebbe che l'anglosassone versione dell'investitore, e cominciamo a comprare e vendere asset attraverso una piattaforma denominata Broker, che ha il compito di proteggere e tutelare gli investimenti del trader e, in alcuni casi, di condurlo verso quelli migliori.

Cosa sono gli asset? Questo è un termine generico, che indica ciò che compriamo, ma che cambia nel suo contenuto a seconda del mercato su cui decidiamo di operare. Se scegliamo il Forex, allora il nostro asset rappresenterà le coppie di valute. Se optiamo per le materie prime, il nostro asset potrebbe essere l'oro o l'argento e così via dicendo. In rete ne troverete tantissimi di broker, la maggior parte sicuri, ma se incappate in qualcuno che cerca di vendervi il successo in poche mosse e senza rischi, sappiate che state incappando in una fregatura, dalla quale dovreste scappare gambe levate immediatamente. A voi la scelta.

Le sfide di un trader

Ogni trader ha il suo personale obiettivo, il suo concetto di "arrivo" a cui puntare e nessuno può provare a distoglierlo da quello. Nonostante ciò, ci sono alcuni punti in comune a tutti i trader di qualità che dovrebbero essere dogmi per chiunque voglia fare trading online.

Un trader deve avere coraggio, ma non follia, i suoi investimenti devono essere sempre oculati, sensati. Un margine di rischio fa parte della realtà stessa del trading, la volatilità di alcuni asset è spesso la chiave del loro successo e accettare questo fa parte del gioco, ma non bisognerebbe mai puntare al buio o lanciarsi in sfide improponibili o insensate.

In questo ci vengono in aiuto i broker attraverso la funzione di Segnali di Trading, dei piccoli inviti a cadenza quotidiana, in cui il broker mostra al trader un determinato asset che sta subendo una evoluzione interessante, aprendo dinanzi a lui la possibilità di investire su di esso o meno.

Come cominciare a fare trading

Se siete dei leoni potreste sin da subito voler puntare il vostro capitale, senza aspettare niente e nessuno e affidando a quel vostro istinto che sentite invincibile.

Altrimenti potresti seguire una strada più semplice, anche se più lunga, e cominciare a fare un po' d'esperienza pratica senza rischiare il vostro denaro attraverso un Conto Demo. Il Conto Demo è un opzione che viene fornita da diversi broker, è gratuita e non prevede vincoli di deposito. Si comincia a fare trading "per finta", in maniera fittizia, anche i risultati che otterrete saranno veri e vi permetteranno di cominciare a capire come funziona questo mondo.

Inoltre, alcuni broker come 24option, offrono corsi di trading per principianti sulle loro piattaforme, con i quali potrete apprendere le basi prima di cominciare a rischiare e a poter contare soltanto sul vostro talento.
  • Economia
Altri contenuti a tema
Fiscalità dei neo-residenti in Italia Fiscalità dei neo-residenti in Italia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Le Holding di famiglia Le Holding di famiglia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
La tassazione dell'atto di donazione in trust La tassazione dell'atto di donazione in trust A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Prevedere l’andamento delle borse: tecniche e criteri nel 2020 Prevedere l’andamento delle borse: tecniche e criteri nel 2020 Borse e mercati, l’importanza della formazione
Il trust Il trust Privo di disciplina civilista, è comunque riconosciuto in Italia
Il mondo Wealth Management Il mondo Wealth Management La vita finanziaria di un individuo a 360°
Gli atti di destinazione ex art. 2645-ter c.c. Gli atti di destinazione ex art. 2645-ter c.c. Requisito di primaria importanza è la Meritevolezza
Tutti curiosi per Amazon: scopriamo il perché Tutti curiosi per Amazon: scopriamo il perché Vantaggi non solo come clienti, ma anche come investitori
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.