Eugema Onlus per le donne
Eugema Onlus per le donne
Eventi e cultura

Eugema Onlus a difesa delle donne vittime di violenza

Sabato 23 novembre l'evento "Non toccare le ali della farfalla" inserito nel cartellone della Consulta femminile e dell'Assessorato alle Pari Opportunità

"Non toccare le ali delle farfalle" è l'iniziativa di Eugema Onlus, inserita nel manifesto degli eventi della Consulta Femminile del Comune di Giovinazzo e dell'Assessorato alle Pari Opportunità, che si è svolta sabato 23 novembre, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Il laboratorio rivolto alle donne è stato condotto dalla presidentessa di Eugema Onlus, nonché pedagogista clinico, Corsina Depalo.

L'origine della manifestazione

Le farfalle forse non tutti sanno che hanno quattro ali due anteriori e due posteriori e sono ricoperte da microscopiche scagliette colorate: toccando le ali con le dita si rischia di rimuovere tali scagliette e quindi di eliminare le bellissime colorazioni compromettendone il riconoscimento e la capacità di minmetizzarsi con l'ambiente ma soprattutto, rischiamo di spezzarle o danneggiarle.
Le ali di una farfalla come le donne non vanno toccate. Questa similitudine costituirà l'essenza dell'iniziativa, evocherà un'immagine di forte carica espressiva e di significato. Nessun uomo può e deve abusare delle situazioni di disagio e fragilità in cui può venirsi a trovare una donna in un particolare momento della sua vita, fino ad arrivare all'uso della violenza che molto spesso degenera fino ad assumere forme estreme.

L'importanza della Pedagogia Clinica

Attraverso le metodologie della Pedagogia Clinica che è una disciplina dedicata alla persona e che si interessa di studiare, approfondire e rinnovare metodi educativi finalizzati ad aiutare il singolo individuo e il gruppo per raggiungere nuovi equilibri e nuove disponibilità allo scambio con l'altro, si cercherà di avviare un processo di autodeterminazione nelle donne che molto spesso possono trovarsi in tali
  • Consulta femminile
  • Eugema Onlus
  • Violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Eugema Onlus ricorda l'Olocausto dei Rom Eugema Onlus ricorda l'Olocausto dei Rom Questo pomeriggio una mostra allestita nel campo di Bari-Japigia per tenere viva la memoria sulla tragedia che coinvolse anche Sinti e Caminanti
Junior Cally a Sanremo: l'indignazione di Consulta Femminile e Fidapa Junior Cally a Sanremo: l'indignazione di Consulta Femminile e Fidapa L'accusa: «Le sue canzoni dichiaratamente sessiste e violente»
Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Ieri celebrata con un lungo programma la Giornata dedicata a combattere il fenomeno ed a formare una coscienza collettiva condivisa
"Donne al Quadrato": il calendario dei prossimi appuntamenti "Donne al Quadrato": il calendario dei prossimi appuntamenti Successo dei primi due incontri in Sala San Felice promossi dalla Consulta Femminile
Corso di Educazione Finanziaria al Femminile al via martedì 10 settembre Corso di Educazione Finanziaria al Femminile al via martedì 10 settembre Ideatrice dell’iniziativa è la Consulta Femminile ed il patrocinio è del Comune di Giovinazzo
Eugema Onlus inaugura un percorso sensoriale per bambini Eugema Onlus inaugura un percorso sensoriale per bambini Questa domenica al parco Gargasole di Bari
Giornata dei Rom e Sinti: Eugema Onlus a Japigia Giornata dei Rom e Sinti: Eugema Onlus a Japigia Corsina Depalo e Matteo Magnisi oggi al campo di strada Santa Teresa a Bari
"La forza delle Donne" lunedì in Sala San Felice "La forza delle Donne" lunedì in Sala San Felice Nuovo appuntamento con il cartellone dedicato all'universo femminile nel mese di marzo. A promuoverlo Eugema Onlus con "Albero della Vita"
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.