L'Avv. Francesco Mastro in Cassazione
L'Avv. Francesco Mastro in Cassazione
Cronaca

Droga, assolto un 21enne di Giovinazzo: «Il fatto non costituisce reato»

Nessuna ipotesi di spaccio a carico del giovane, difeso dall'avvocato Mastro. Assolto perché il fatto non è previsto dalla legge come reato

Nessuna ipotesi di spaccio di sostanze stupefacenti. È stato assolto perché il fatto non è previsto dalla legge come reato un 21enne del posto, denunciato a piede libero dai Carabinieri della locale Stazione perché trovato in possesso di 5 stecchette di hashish, pari a 3,87 grammi.

Il giudice del Tribunale di Bari, Giovanni Anglana, al termine del processo celebrato col rito abbreviato, ha assolto il 21enne, difeso dal legale Francesco Mastro che è riuscito ad ottenere l'irrilevanza penale del fatto, superando anche la più lieve previsione del reato prevista dal comma 5 dell'articolo 73, quello che disciplina la produzione, il traffico e la detenzione illeciti di stupefacenti, e che prevede la pena della reclusione da 6 mesi a 4 anni.

La disciplina dei fatti di lieve entità riguardanti stupefacenti di cui al comma 5 dell'articolo 73 ha subito numerose modifiche. Originariamente ed in base alla legge Fini-Giovanardi essa costituiva una mera circostanza attenuante idonea a comportare una riduzione delle pene. Oggi, invece, il comma 5 dell'articolo 73 non è più una circostanza attenuante, ma è divenuto una ipotesi di reato avente un trattamento che prevede la reclusione da 6 mesi a 4 anni.

A chiudere questa vicenda ci ha pensato il Tribunale di Bari, che ha assolto il 21enne, perché il fatto non costituisce reato. Adesso il giovane potrà cancellare questo buio periodo grazie al suo legale, Francesco Mastro, che nella vicenda non ha mai smesso di lottare per dimostrare la sua innocenza.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Francesco Mastro
  • Droga Giovinazzo
  • Arresti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere L'uomo, nei giorni scorsi, è evaso per chiedere il Reddito di Cittadinanza. Ora è nel carcere di Bari
Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Le sorelle Melania e Simona Sigrisi dal 9 aprile non hanno fatto più ritorno nella struttura Legàmi e Talenti
Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa I Carabinieri lo hanno fermato ai piedi del Municipio. Oggi il rito direttissimo: ha patteggiato 8 mesi
Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto I Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti e hanno messo in fuga i ladri. Recuperata una Ford Puma
Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Un 36enne e un 34enne sono finiti ai domiciliari. Sequestrati 13 grammi di droga e un bilancino di precisione
Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Apertura al pubblico dalle ore 08.00 alle ore 20.00
1 Un pentito contro Arbore: «Lì con i nostri voti». La replica: «Diffamazioni» Un pentito contro Arbore: «Lì con i nostri voti». La replica: «Diffamazioni» Le pesanti accuse di Giangaspero in un verbale dell'Antimafia. Spunta anche il nome dell'ex consigliere comunale Delvecchio
Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Operazione congiunta di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale: il prodotto ittico è stato rigettato in mare
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.