don Tonino con il suo pastorale in legno. <span>Foto Alfonso Bisceglie</span>
don Tonino con il suo pastorale in legno. Foto Alfonso Bisceglie
Chiesa locale

Don Tonino verso la beatificazione

Mons. Cornacchia ricevuto da Papa Francesco per la consegna della Positio Super Virtutibus

Elezioni Regionali 2020
Nei giorni scorsi il Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, Mons. Domenico Cornacchia, è stato ricevuto in Vaticano in udienza da Papa Francesco al quale ha consegnato la "Positio Super Virtutibus" di don Tonino Bello. Un ulteriore passaggio del processo di canonizzazione dell'amato Servo di Dio.
Lo riferisce una nota apparsa sul sito ufficiale della Diocesi a firma di Luigi Sparapano.

Nella nota si legge testualmente:
«Nel corso dell'omelia per l'ordinazione presbiterale di don Luigi Ziccolella, avvenuta nella Cattedrale di Terlizzi sabato 27 giugno, il vescovo S.E. Mons. Domenico Cornacchia ha comunicato di essere stato ricevuto in udienza da Papa Francesco, mercoledì 24 giugno 2020, per consegnare a Lui personalmente la Positio Super Virtutibus del Servo di Dio Antonio Bello.
Si tratta di un volume (elaborato dalla Postulazione: Relatore don Maurizio Tagliaferri, Postulatore in urbe: mons. Luigi M. De Palma, vicepostulatore: p. Alessandro Mastromatteo ofm) che presenta in modo articolato ed approfondito tutto l'apparato probatorio documentale e testificale riguardante la vita virtuosa del Servo di Dio: una breve presentazione da parte del Relatore; l'Informatio super virtutibus, ossia la parte teologica nella quale viene dimostrata la vita virtuosa del Servo di Dio; i due Summarium con le prove testificali e documentali; la Biographia ex Documentis.
La Positio, consegnata alla Congregazione, sarà anzitutto esaminata dai Consultori Teologi della Congregazione delle Cause dei Santi per essere poi formalmente sottoposta al Papa il quale decreta la Venerabilità.
Dopo il decreto di Venerabilita, per giungere alla Beatificazione e alla Canonizzazione, occorrerà istruire ulteriori processi relativi ad asseriti miracoli.
Il vescovo ha riferito il commento del Papa, cioè che vescovi come don Tonino dovrebbero essere imitati».
  • Don Tonino Bello
Altri contenuti a tema
27 anni senza don Tonino, oggi la messa in streaming 27 anni senza don Tonino, oggi la messa in streaming Mons. Domenico Cornacchia officia la celebrazione eucaristica dalla Basilica della Madonna dei Martiri
Due libri per ricordare don Tonino Bello Due libri per ricordare don Tonino Bello Saranno presentati il 7 gennaio al Seminario Regionale di Molfetta
Un weekend per don Tonino Un weekend per don Tonino Il 30 novembre presentazione raccolta testi per i pellegrini. Il 1° dicembre la terza tappa del Cammino da Terlizzi a Giovinazzo
Da Terlizzi a Giovinazzo sul cammino di don Tonino Bello Da Terlizzi a Giovinazzo sul cammino di don Tonino Bello Domenica 24 novembre la terza tappa di un percorso voluto dalla Diocesi
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
Maratona delle Cattedrali, la"Fiaccola della Pace" sosterà dinanzi alla stele dedicata a don Tonino Bello Maratona delle Cattedrali, la"Fiaccola della Pace" sosterà dinanzi alla stele dedicata a don Tonino Bello Domenica la quinta edizione della rassegna podistica, al cui interno ci saranno contenuti legati all'arte, alla solidarietà ed alla fede
I costruttori di Pace sono in piedi I costruttori di Pace sono in piedi Inaugurata e benedetta sul molo di Ponente la stele in ricordo di don Tonino Bello
"In porto...per la Pace": stasera inaugurazione della stele dedicata a don Tonino a Ponente "In porto...per la Pace": stasera inaugurazione della stele dedicata a don Tonino a Ponente Alle 17.30 la benedizione sul molo di sottovento
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.