don tonino
don tonino
Religioni

Don Tonino Bello, il programma della diocesi per il 30esimo anniversario del dies natalis

Da oggi un incontro in ogni città della Chiesa locale con don Sandro Ramirez

Il programma che la nostra Diocesi ha stabilito per celebrare il 30° anniversario del dies natalis del Venerabile don Tonino Bello, prevede, a partire da oggi, un incontro per ogni città della nostra Chiesa locale, animato da don Sandro Ramirez, parroco di San Giovanni Battista, a Fasano.

Don Sandro, che ha conosciuto di persona il Vescovo Mons. Bello negli anni in cui è stato prima seminarista e poi educatore nel Seminario Regionale di Molfetta, e che è un attento studioso degli scritti di don Tonino, ha già tenuto una relazione lo scorso 22 ottobre 2022, durante un incontro diocesano tenutosi a Molfetta, sul tema: "La tenda e il grembiule. La Chiesa nell'insegnamento di don Tonino Bello", inserita nell'omonimo libro da lui scritto (Edizioni VIVEREIN).

Per continuare il cammino di approfondimento dei testi del nostro amato Vescovo, sono stati ora programmati degli incontri cittadini su un tema molto interessante che si inserisce nel solco del cammino sinodale che la Chiesa Italiana sta percorrendo e che coinvolge le nostre comunità ecclesiali. Il tema che don Sandro proporrà in ogni città è: "La parrocchia nell'insegnamento del Vescovo don Tonino Bello".

Ricordando che il relatore ha anche pubblicato un altro libro dal titolo: "Ti racconto don Tonino. Lettere ai giovani che non lo hanno conosciuto" (Edizioni Il Pozzo di Giacobbe), indichiamo di seguito i giorni e i luoghi dove si terranno gli incontri:
  • Terlizzi, Martedì 14 marzo ore 19.30 presso la parrocchia S. Maria di Sovereto;
  • Molfetta, Mercoledì 15 marzo ore 19.30 presso la parrocchia Madonna della Rosa;
  • Ruvo di Puglia, Mercoledì 22 marzo ore 19.30 presso la parrocchia Santa Lucia;
  • Giovinazzo, Giovedì 23 marzo ore 19,15 presso la parrocchia San Domenico
  • Don Tonino Bello
Altri contenuti a tema
Gli alunni di Giovinazzo raccontano don Tonino attraverso i loro disegni Gli alunni di Giovinazzo raccontano don Tonino attraverso i loro disegni La mostra all'interno della Sala Melone della parrocchia Sant'Agostino
Una mostra su don Tonino nel Salone "Melone" della parrocchia Sant'Agostino Una mostra su don Tonino nel Salone "Melone" della parrocchia Sant'Agostino Sarà visitabile oggi, 27 aprile, dalle 18.00 alle 20.30
Don Tonino, Cardinale Zuppi: «La sua vita è stata la sua più grande omelia» Don Tonino, Cardinale Zuppi: «La sua vita è stata la sua più grande omelia» Le parole del presidente della Conferenza Episcopale Italiana per il trentennale dalla morte del Venerabile vescovo
Il cardinale Zuppi a Molfetta per i 30 anni dal dies natalis di don Tonino Il cardinale Zuppi a Molfetta per i 30 anni dal dies natalis di don Tonino Il suo ricordo: «Una vita di preghiera e impegno per la pace»
Sollecito su don Tonino: «Ha saputo guardare con occhi nuovi al Sud» Sollecito su don Tonino: «Ha saputo guardare con occhi nuovi al Sud» Il sindaco di Giovinazzo ricorda il vescovo Venerabile amico degli ultimi
Anche a 30 anni dalla morte il messaggio di don Tonino è più che mai vivo Anche a 30 anni dalla morte il messaggio di don Tonino è più che mai vivo Oggi, 20 aprile, il Cardinale Matteo Maria Zuppi in cattedrale a Molfetta per una solenne celebrazione
Trentennale della morte di don Tonino Bello: il programma Trentennale della morte di don Tonino Bello: il programma Stasera, 20 aprile, parrocchie chiuse a Giovinazzo per la santa messa presieduta dal Cardinal Zuppi
Il Cardinal Bassetti sui passi di don Tonino e Nicola Paglia a Molfetta e Giovinazzo Il Cardinal Bassetti sui passi di don Tonino e Nicola Paglia a Molfetta e Giovinazzo Sarà una due giorni intensa, quella programmata per lui nel prossimo fine settimana
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.