Martino e Scivetti premiati in Consiglio comunale. <span>Foto A.M.</span>
Martino e Scivetti premiati in Consiglio comunale. Foto A.M.
Attualità

Domenico Martino e Leonardo Scivetti premiati dal Consiglio comunale

Le gratifiche per il loro costante impegno dalla parte dei cittadini

Due gratifiche ad altrettanti uomini dei nostri corpi di polizia. Giovinazzo non dimentica i propri figli migliori e li premia per la loro diligenza, la loro umanità e la loro etica, ben oltre il loro impegno sempre dalla parte dei cittadini e delle persone più in generale.

È quanto accaduto ieri pomeriggio nel Consiglio comunale convocato dal presidente Alfonso Arbore, in cui è stata consegnata una pergamena al già Maggiore del Corpo di Polizia Locale, Domenico Martino, ormai in pensione, «per aver con altissimo senso civico restituito un portafoglio» pieno di danaro al legittimo proprietario. Un'azione solo all'apparenza scontata, ma che dimostra l'altissima deontologia professionale ed il valore dell'uomo. La proposta era arrivata dai Consiglieri Daniele de Gennaro, Nunzia Fiorentino e Sabrina Mastroviti, ed è stata appoggiata da tutto il consesso.

Su proposta del Sindaco, Tommaso Depalma, è arrivata invece un'altra gratifica, destinata a Leonardo "Lenny" Scivetti, Ispettore di Polizia, che nel centro di prima accoglienza di Pozzallo, in Sicilia, fu ripreso dalle telecamere di tutto il mondo mentre giocava con bimbi appena sbarcati, fingendosi un prestigiatore solo per strappare loro un sorriso. Il primo sorriso in una terra nuova, che sa accogliere grazie a uomini e donne come questo poliziotto giovinazzese.

La pergamena è solo un simbolo della gratitudine a due uomini delle istituzioni. Non conta l'età, non conta se sono in servizio o meno, ma conta il loro alto valore umano, che prescinde da ideologie, bandiere e politica. A loro questa comunità dev'essere grata per averla resa così orgogliosa.
  • Consiglio Comunale
  • Domenico Martino
  • Leonardo Scivetti
Altri contenuti a tema
La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso Il miltare: «Dedico questo riconoscimento ai poliziotti e carabinieri caduti nell'adempimento del loro compito». Pergamena anche per il Maestro pasticciere Alfredo Giotti
Venerdì il Consiglio comunale conferirà l'encomio solenne al maggiore Ingrosso Venerdì il Consiglio comunale conferirà l'encomio solenne al maggiore Ingrosso La massima assise discuterà anche di urbanistica
Consiglio comunale, cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo Consiglio comunale, cittadinanza onoraria a Capitano Ultimo La massima assise discuterà anche di Bilancio consolidato e sussidi per i meno abbienti
Il grazie del Consiglio comunale all'ANMI Giovinazzo Il grazie del Consiglio comunale all'ANMI Giovinazzo Commozione da parte dei membri sempre presenti nei momenti importanti della vita cittadina
Encomio del Consiglio comunale di Giovinazzo per il luogotenente Rosario Paesano Encomio del Consiglio comunale di Giovinazzo per il luogotenente Rosario Paesano Riconoscimento per il suo impegno per il territorio e per la salvaguardia della legalità alla guida dell'Ufficio Locale Marittimo
Variazioni di bilancio, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Variazioni di bilancio, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Sono due i punti all'ordine del giorno dell'assise convocata dal presidente Arbore
I giovinazzesi hanno reso omaggio alla Famiglia Vincenziana e alla Fratres I giovinazzesi hanno reso omaggio alla Famiglia Vincenziana e alla Fratres Ieri la cerimonia in Sala San Felice durante il Consiglio comunale
Il Consiglio comunale premia la Famiglia Vincenziana e i donatori della Fratres Il Consiglio comunale premia la Famiglia Vincenziana e i donatori della Fratres All'ordine del giorno due punti importanti per il Bilancio
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.