Un macello di colori
Un macello di colori
Eventi e cultura

Domenica 4 settembre a Giovinazzo c'è “Un macello di colori”

Spazio all'arte del graffitismo

Per dare libero sfogo alla creatività con la tecnica del "graffitismo", arte di strada molto in voga in questi anni, l'associazione Culturaly ripropone a Giovinazzo, per il secondo anno consecutivo, l'iniziativa "Un macello di colori".
È così che domenica 4 settembre 2022, dalle ore 11.00 e sino a serata inoltrata, ospiterà l'Associazione "ASD SK8ong Team" di Altamura per presentare l'evento artistico. Il tema della manifestazione sarà "Guerra e Pace", filo conduttore che ispirerà sette writers pugliesi. Gli artisti dei graffiti si esibiranno in una performance intrisa di creatività dipingendo ben cinquanta metri di muro sito in "zona Sant'Antonio", sul lungomare Marina Italiana, nei pressi del Monumento ai Caduti sul Mare. Durante la giornata ci sarà un'esibizione di Freestyle & Cipher - Cerchio libero per Rappers & Mc'S che vogliano sfidarsi a suon di rime con assegnazione di un premio alla migliore esibizione.
L'evento sarà allietato dall'esibizione di quattro ballerini breaking free a ritmo di musica, lanciata dal banco del DJ set, attivo per tutta la giornata. Infine, sarà allestita un'area Skateboarding con la presenza di dodici strutture da Skate, adatte sia a principianti sia esperti. Si potranno trovare n. 2 Quarter, n. 4 Manual Pad di altezze diverse, n. 3 Graw Jump di misure diverse e n. 2 Flat Bar. Insomma, per gli appassionati del genere, ci sarà da divertirsi. Per contatti con l'associazione Culturaly si può scrivere sulle pagine social.

IL PENSIERO DEL VICEPRESIDENTE GIUSEPPE MARCOTRIGIANO

Il vicepresidente Giuseppe Marcotrigiano ha voluto così presentare questa domenica particolare. Ecco cosa ci ha detto.
«La manifestazione nasce per dare la possibilità ad artisti molto creativi come i writers di esprimersi nella libertà più assoluta, senza offendere e senza mancare di rispetto a nessuno- ci ha subito detto Giuseppe Marcotrigiano. Questa seconda edizione nasce per recuperare quelle zone un pochino più degradate e dare loro colore e creatività attraverso l'arte dei graffiti espressa dai writers. Il tema scelto da Culturaly quest'anno è " Guerra e Pace" per porre attenzione alla situazione drammatica che si sta sviluppando in Ucraina. Dopo i primi clamori e le prime prese di posizione di qualcuno, anche questa tragedia sta passando quasi nel dimenticatoio e non è giusto perché tanta gente sta soffrendo. Noi cerchiamo di dare un piccolo contributo con l'arte e con la cultura attraverso segnali utili a tutti per riflettere. Al contempo con l'iniziativa recuperiamo luoghi posti non in primo piano rispetto ad altri della nostra città. Per questo ringraziamo i proprietari del luogo che ospiterà l'iniziativa, persone squisite e sensibili a queste argomentazioni, in particolare Mauro De Ruvo che ha concesso l'utilizzo dello spazio di sua proprietà. I nostri ringraziamenti all'Amministrazione Comunale e all' Assessorato alla Cultura sempre attenti a queste tematiche. Non possiamo rimanere indifferenti a quello che ci accade intorno, il nostro è un piccolo segno colorato e tangibile che resterà impresso sui muri per giungere a una riflessione condivisa ».
PHOTO
  • Culturaly
Altri contenuti a tema
I Terraròss fanno ballare il pubblico di Giovinazzo in una fredda sera di gennaio I Terraròss fanno ballare il pubblico di Giovinazzo in una fredda sera di gennaio Coinvolgente il concerto del gruppo folk pugliese in piazza Vittorio Emanuele II
Culturaly Giovinazzo, il presidente sarà Giuseppe Marcotrigiano Culturaly Giovinazzo, il presidente sarà Giuseppe Marcotrigiano Tanti gli obiettivi dell'associazione per il 2023
1 FestivalMar anno zero: buona la prima (FOTO) FestivalMar anno zero: buona la prima (FOTO) Il racconto della rassegna organizzata da Culturaly
L'associazione Culturaly tra passato recente e progetti futuri L'associazione Culturaly tra passato recente e progetti futuri Buoni i riscontri per l'iniziativa dell'Epifania "Un sacchetto per la Befana"
Ottimo riscontro per l'iniziativa "Giovinazzo terra di passo" Ottimo riscontro per l'iniziativa "Giovinazzo terra di passo" Sabato 2 ottobre a cura di Culturaly la conferenza sula protezione ambientale e la liberazione di esemplari di volatili
Protezione ambientale e salvaguardia della biodiversità animale: una conferenza a Giovinazzo Protezione ambientale e salvaguardia della biodiversità animale: una conferenza a Giovinazzo L'evento è organizzato dall'associazione Culturaly in Sala San Felice
"Vita di mare", stasera si chiude la bella mostra sulla banchina di Ponente "Vita di mare", stasera si chiude la bella mostra sulla banchina di Ponente Il nostro racconto di una collettiva curata da Culturaly
"Vita di mare", una mostra sulla banchina del porto di Giovinazzo "Vita di mare", una mostra sulla banchina del porto di Giovinazzo Ad organizzarla l'associazione Culturaly
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.