Giuseppe Marcotrigiano
Giuseppe Marcotrigiano
Associazioni

Culturaly Giovinazzo, il presidente sarà Giuseppe Marcotrigiano

Tanti gli obiettivi dell'associazione per il 2023

Il nuovo consiglio direttivo dell'associazione culturale e musicale Culturaly di Giovinazzo è già operativo dal 15 ottobre e lo sarà per i prossimi due anni. Alla sua testa ci sarà il presidente eletto Giuseppe Marcotrigiano,

È questo è ciò che ci ha raccontato negli scorsi giorni a proposito di elezioni e di obiettivi da perseguire.

«Sono orgoglioso di poter rappresentare i soci di Culturaly e sono grato a loro per la fiducia accordatami - ha subito affermato il presidente Giuseppe Marcotrigiano -. In questo nuovo biennio che ci apprestiamo a percorrere proveremo a fare un passo in avanti. Infatti, pur mantenendo le nostre iniziative, collaudate prerogative storiche, andremo un po' più in alto. Innanzitutto, presenteremo la nostra candidatura al bando inerente "I fuochi di S. Antonio" con un progetto sempre più rivolto a far diventare la manifestazione attrattiva per un pubblico, oltre che cittadino, anche regionale ed extraregionale. In fondo per Giovinazzo è la più importante manifestazione invernale, divenuta tra i fiori all'occhiello della nostra bella città. Continueremo a sviluppare i progetti di "FestivalMar", nell'ambito del più ampio contenitore dell'annuale "Festa della Musica", che ricorre il 21 giugno. Tra le manifestazioni, inoltre, riproporremo "Un Macello di Colori" che hanno avuto riscontro ampiamente positivo sia da parte di chi si è esibito che da parte di chi vi ha assistito. Proveremo ad organizzare sempre più contenuti culturali, sviluppando al meglio il format "Cene d'autore" e organizzando incontri su temi ambientali in assonanza con le emergenze che stanno interessando il territorio cittadino, regionale e nazionale.
Anche i temi della solidarietà saranno oggetto della nostra attenzione: verranno trattati nel solco del servizio di volontariato volto all'aiuto delle persone meno fortunate di noi. Insomma
- ha proseguito il nuovo presidente Marcotrigiano - Culturaly proverà, con l'impegno di tutti i soci attuali e futuri, a contribuire e rendere la nostra città più accogliente, ecosostenibile, culturalmente interessante oltre che ovviamente turisticamente più attrattiva. Lo scopo è quello di provare a varcare i confini cittadini per diffondere questi valori e questi progetti fuori da Giovinazzo affinché la nostra città diventi punto di riferimento di chi giunge in Italia per passare momenti di svago conditi di contenuti. Noi ci proveremo. Speriamo di riuscirci. Saremo pronti ad accogliere chiunque voglia condividere con noi questi progetti», ha concluso il numero uno di Culturaly.

Chi vuol seguire le attività associative di Culturaly, oltre che iscriversi, può contattare sulle pagine social il direttivo.
  • Culturaly
Altri contenuti a tema
Culturaly Giovinazzo ha celebrato il Giorno del Ricordo Culturaly Giovinazzo ha celebrato il Giorno del Ricordo Conferenza di Michele Fiorentino il 16 febbraio scorso
Fine settimana con "FestivalMar" a Giovinazzo Fine settimana con "FestivalMar" a Giovinazzo La rassegna organizzata dall'associazione Culturaly è inserita nel cartellone dell'Estate Giovinazzese
I Terraròss fanno ballare il pubblico di Giovinazzo in una fredda sera di gennaio I Terraròss fanno ballare il pubblico di Giovinazzo in una fredda sera di gennaio Coinvolgente il concerto del gruppo folk pugliese in piazza Vittorio Emanuele II
Domenica 4 settembre a Giovinazzo c'è “Un macello di colori” Domenica 4 settembre a Giovinazzo c'è “Un macello di colori” Spazio all'arte del graffitismo
1 FestivalMar anno zero: buona la prima (FOTO) FestivalMar anno zero: buona la prima (FOTO) Il racconto della rassegna organizzata da Culturaly
L'associazione Culturaly tra passato recente e progetti futuri L'associazione Culturaly tra passato recente e progetti futuri Buoni i riscontri per l'iniziativa dell'Epifania "Un sacchetto per la Befana"
Ottimo riscontro per l'iniziativa "Giovinazzo terra di passo" Ottimo riscontro per l'iniziativa "Giovinazzo terra di passo" Sabato 2 ottobre a cura di Culturaly la conferenza sula protezione ambientale e la liberazione di esemplari di volatili
Protezione ambientale e salvaguardia della biodiversità animale: una conferenza a Giovinazzo Protezione ambientale e salvaguardia della biodiversità animale: una conferenza a Giovinazzo L'evento è organizzato dall'associazione Culturaly in Sala San Felice
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.