Centro Operativo Comunale
Centro Operativo Comunale
Cronaca

Coronavirus, attivato stasera il Centro Operativo Comunale

Depalma: «Raccomandiamo nuovamente a tutti di evitare di frequentare luoghi affollati»

«Stasera abbiamo attivato il Centro Operativo Comunale (COC). Occorre raccordare gli interventi di protezione civile in questa fase dell'emergenza legata al contagio del Coronavirus. Raccomandiamo nuovamente a tutti di evitare di frequentare luoghi affollati, di evitare assembramenti».

L'annuncio è arrivato questa sera direttamente dal Sindaco Tommaso Depalma che ha quindi raccomandato tutta la popolazione ad essere attenta a seguire le indicazioni governative per evitare il contagio.

«D'ora in avanti metteremo in campo alcune misure tese ad evitare che soprattutto gli anziani e le categorie a rischio escano di casa - ha spiegato il primo cittadino di Giovinazzo -. Con i servizi sociali cercheremo di attivare nuovi servizi a domicilio. In particolare con l'aiuto delle farmacie e dei medici di base (coordinate dai fiduciari su Giovinazzo) cerchiamo di intensificare le consegne di farmaci».

A questo link che collega alla pagina dedicata della Regione Puglia ci sono le indicazioni sui numeri da chiamare ed i comportamenti da seguire http://www.regione.puglia.it/coronavirus-cosa-fare

«A livello comunale - ha aggiunto Depalma - si possono segnalare esclusivamente situazioni di anziani e categorie a rischio che necessitano di servizi a domicilio, così da evitare ogni uscita, sono disponibili i seguenti numeri: 0803942014 (piantone polizia locale 7-21 ogni giorno); 0803945151 (servizi sociali, lun.-ven. 8-14, il martedì e il giovedì anche 15-18). È importante che per ogni aggiornamento seguiate solo i canali istituzionali (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Puglia)».

In questo caso, oltre alle pagine Facebook ufficiali, il sindaco invita la cittadinanza ad iscrivervi al Canale Telegram del Comune di Giovinazzo per ricevere aggiornamenti utili. Di seguito il link: https://t.me/comunegiovinazzo

«Ad ogni modo ribadisco che a Giovinazzo non c'è nessun caso di contagio ma ora è bene prepararsi al meglio onde evitare scenari peggiori. Fondamentale evitare uscite inutili, spezziamo con la responsabilità di ognuno l'eventuale catena del contagio», ha concluso Depalma.

Il Centro Operativo Comunale si riunirà nuovamente lunedì 9 marzo, alle ore 15.00, a Palazzo di Città.
  • Comune di Giovinazzo
  • Centro Operativo Comunale
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1236 contenuti
Altri contenuti a tema
Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Incremento dei casi nel periodo natalizio anche a Giovinazzo
Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Svolta sugli asintomatici: dopo cinque giorni potranno uscire senza tampone
Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Il report ASL fotografa la situazione in città
In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore Sale il numero dei decessi: 2 nella giornata di ieri
Covid, 5 morti nelle ultime ore in Puglia Covid, 5 morti nelle ultime ore in Puglia Numero ricoverati in discesa
Covid, i nuovi dati su Giovinazzo Covid, i nuovi dati su Giovinazzo Aumentano i contagi e continua a non decollare la campagna per la quarta dose
Covid, in Puglia 191 ricoverati negli ospedali Covid, in Puglia 191 ricoverati negli ospedali Registrati altri 2 decessi nelle ultime ore
Coronavirus, in Puglia 853 nuovi casi nel fine settimana Coronavirus, in Puglia 853 nuovi casi nel fine settimana Registrati altri 3 decessi. Il bollettino completo
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.