Corsina Depalo in corteo
Corsina Depalo in corteo
Attualità

Consiglio di Stato dà ok ad inceneritore New0: la nota di Corsina Depalo

La coordinatrice del Comitato NO Inceneritore

Di seguito riportiamo la nota della presidente del Comitato No Inceneritore, la giovinazzese Corsina Depalo, sulla sentenza del Consiglio di Stato che ha di fatto spalancato le porte alla costruzione dell'inceneritore New0 al quartiere San Paolo, nel territorio tra Modugno e Bari, a pochi chilometri da Giovinazzo.

«Lascia attoniti la sentenza del Consiglio di Stato, con la quale viene completamente ribaltata la sentenza del TAR di Bari a favore del Comitato No Inceneritore.
È un brutto scivolone, tra I punti più vistosi, quello della quarta sezione dei giudici di Palazzo Spada che hanno rinnegato, senza dichiararlo in sentenza, i loro pronunciamenti del 2018 sulla base dei quali il TAR Bari si era pronunciato.
Infatti, la singolarità della sentenza sta nel fatto che nulla viene detto dai giudici, restando silenti sul punto, in riferimento al fatto che compete allo Stato e non alla Regione autorizzare il materiale sottoposto ad incenerimento non catalogato a livello Europeo.
Ritenendo necessario prendere posizione sull'accaduto, il Comitato NO INCENERITORE insieme al Circolo di Lega Ambiente Miran Hrovatin di Palo del Colle, cofirmatario del ricorso, a fronte di una deludente attività istituzionale hanno sollecitato, in primis il Sindaco di Bari, nonché tutti i Sindaci del territorio interessati, a costituire un gruppo di studio per contrapporre con energia altre azioni giudiziarie alla sentenza ieri depositata.
Il Comitato No Inceneritore presieduto dalla prof. Corsina Depalo e rappresentato in giudizio dall'avv. Luigi Campanale, proporrà ai propri iscritti e simpatizzanti i percorsi giuridici da intraprendere, nella ferma convinzione di superare il difficile periodo che si sta attraversando, ricorrendo alla magistratura che si compone di una molteplicità di soggetti, che sarà capace di riconsiderare quanto statuito dalla IV Sez, del Consiglio di Stato.
Per i predetti motivi il Comitato ha convocato a breve una apposita assemblea per decidere sui percorsi da mettere in atto convinto della risposta forte che ancora una volta i cittadini consapevoli della necessità di tutelare fino in fondo il proprio territorio, sapranno dare».

Comitato No Inceneritore
Presidente Corsina Depalo


  • Inceneritore Newo
Altri contenuti a tema
«No alle strumentalizzazioni sul NewO in campagna elettorale» «No alle strumentalizzazioni sul NewO in campagna elettorale» Il comitato "No inceneritore" disconosce chi vuole organizzare un presidio presso la Regione Puglia
Inceneritore Modugno, anche Giovinazzo contro il ricorso della NewO Inceneritore Modugno, anche Giovinazzo contro il ricorso della NewO I sindaci dell'Aro Ba 2 pronti a dare battaglia insieme a movimenti ed associazioni
Anche il Sindaco di Giovinazzo dice "no" all'inceneritore Newo Anche il Sindaco di Giovinazzo dice "no" all'inceneritore Newo Una lettera dei primi cittadini dell'ARO Bari 2 con cui si appoggia Antonio Decaro
"No" all'inceneritore Newo: la soddisfazione di Eugema Onlus "No" all'inceneritore Newo: la soddisfazione di Eugema Onlus L'associazione è tra le promotrici della manifestazione andata in scena a Bari domenica scorsa
La politica giovinazzese unita nel suo "no" all'inceneritore Newo La politica giovinazzese unita nel suo "no" all'inceneritore Newo Ieri manifestazione a Bari con diversi amministratori locali e consiglieri regionali
"No" all'inceneritore Newo: anche Giovinazzo sarà a Bari "No" all'inceneritore Newo: anche Giovinazzo sarà a Bari Sit-in di protesta alle ore 16.00 in piazza Prefettura
Inceneritore Newo a Modugno, presentati i ricorsi Inceneritore Newo a Modugno, presentati i ricorsi Il ricorso è stato presentato dai sindaci di sette comuni, tra cui Giovinazzo, e anche dall’Aro Ba2
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.