La droga e la pistola sequestrati dalla Guardia di Finanza
La droga e la pistola sequestrati dalla Guardia di Finanza
Cronaca

Coca più eroina, ecco lo "speedball". Fermati in tre: trovate anche armi

Tre giovinazzesi perquisiti in viale Moro dalla Guardia di Finanza. Oltre alla droga, sequestrata anche una pistola

I finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Bari, nell'ambito dell'attività di contrasto ai traffici illeciti, in modo particolare a quello di sostanze stupefacenti, condotta attraverso un minuzioso controllo economico del territorio, nei giorni scorsi a Giovinazzo, hanno sottoposto ad una approfondita ispezione due autovetture con a bordo tre soggetti fermati in viale Moro.

Da subito i Baschi Verdi, insospettiti soprattutto dai corposi "curricula" criminali dei tre fermati, di 35, 30 e 22 anni, tutti del posto, (dati emersi all'esito delle immediate consultazioni alle banche dati in uso al corpo, gravati da precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio), hanno deciso di eseguire un accurato monitoraggio sia dei mezzi che delle persone.

Difatti, su uno di essi, i militari hanno rinvenuto una confezione in plastica custodita all'interno di un marsupio, contenente circa 11 grammi di "speedball", un mix di eroina e cocaina, suddivisi in 9 dosi già confezionate. Si tratta di un cocktail (lo "speedball" appunto) allucinogeno e assolutamente devastante, che viene generalmente assunto per via endovenosa o intranasale.

"Speedball" (una combinazione altamente pericolosa in quanto le diverse azioni farmacologiche - eccitante la cocaina e sedativa l'eroina - possono agire sinergicamente deprimendo la funzione respiratoria), ma non solo: i finanzieri, diretti dal tenente colonnello Massimo Battaglino, hanno trovato anche 2,34 grammi di cocaina, anch'essa suddivisa in 6 dosi.

Inoltre, la successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l'abitazione di uno dei fermati nonchè l'ispezione su una delle due auto, ha consentito di rinvenire circa 30 grammi tra marijuana e hashish e, soprattutto, avvolta in un panno, una pistola modello 85 automatica, calibro 8 millimetri, priva di marchio, con matricola abrasa e relativo munizionamento.

Si è proceduto, quindi, a sottoporre a sequestro penale le sostanze stupefacenti rinvenute, tra cui la micidiale mistura di eroina e cocaina che prende il nome di "speedball", l'arma con il suo equipaggiamento consistente in svariati proiettili, due telefoni cellulari con relative sim card, unitamente ad un'autovettura risultata completamente priva di assicurazione.

Al termine, di concerto con l'Autorità Giudiziaria, due responsabili, di 30 e 22 anni, sono stati tratti in arresto, mentre per il terzo, di 35 anni, si è proceduto alla denuncia in stato di libertà.
  • Guardia di Finanza Giovinazzo
  • Droga Giovinazzo
  • Armi Giovinazzo
  • Controlli Guardia di Finanza Giovinazzo
  • Eroina Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Armi, droga e soldi: incastrati in tre dopo il pedinamento della Polizia Armi, droga e soldi: incastrati in tre dopo il pedinamento della Polizia Grazie a una "soffiata" gli agenti hanno intercettato a Giovinazzo un pulmino con un carico di stupefacenti
Preso con l'hashish in casa. Scarcerato e rimesso ai domiciliari Preso con l'hashish in casa. Scarcerato e rimesso ai domiciliari La storia di un 31enne del posto, in passato già arrestato per droga. La decisione del Tribunale di Bari
Droga in viaggio sull'asse Italia-Albania. Torna in libertà un 52enne Droga in viaggio sull'asse Italia-Albania. Torna in libertà un 52enne Revocati gli arresti domiciliari per Cesare Stufano, coinvolto nella maxi operazione "Kulmi"
Giocano alla Playstation, trovano la droga: in due segnalati alla Prefettura Giocano alla Playstation, trovano la droga: in due segnalati alla Prefettura Controlli a tappeto dei Carabinieri: sequestrato 1 grammo di hashish, sanzionati 8 giovani dai 18 ai 26 anni
Sequestrati 30mila litri di gasolio di contrabbando. Tre denunciati Sequestrati 30mila litri di gasolio di contrabbando. Tre denunciati L'operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Bari: accertata un'evasione pari a 25mila euro
È agli arresti domiciliari, ma spaccia lo stesso: in carcere un 31enne È agli arresti domiciliari, ma spaccia lo stesso: in carcere un 31enne L'uomo era tenuto d'occhio dai Carabinieri: sequestrati 100 grammi di hashish e un bilancino di precisione
Operazione "Kulmi", arrestati due latitanti: fermati in Inghilterra e in Germania Operazione "Kulmi", arrestati due latitanti: fermati in Inghilterra e in Germania I due, un 37enne e un 43enne, erano sfuggiti all'arresto lo scorso giugno. Nell'inchiesta coinvolto anche un giovinazzese
"Kulmi", Tedeschi dopo l'interrogatorio del 52enne: «Ha chiarito la sua posizione» "Kulmi", Tedeschi dopo l'interrogatorio del 52enne: «Ha chiarito la sua posizione» Nell'ambito della maxi-operazione contro il traffico internazionale che ha portato a 37 arresti tra Italia e Albania
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.