Francesca Galizia
Francesca Galizia
Attualità

Cavalcaferrovia, Francesca Galizia spiega l'impegno del Governo

La risposta della deputata pentastellata al Sindaco Tommaso Depalma

Oltre al tema della discarica, ce n'è un altro che sta animando il dibattito politico cittadino: quello legato alle condizioni del cavalcaferrovia di via Daconto. Il Sindaco Tommaso Depalma, dopo un nostro report che testimoniava la caduta di calcinacci, aveva ribadito che il Comune di Giovinazzo aveva già inviato la relazione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed aveva provveduto a verificare la stabilità del ponte.

Depalma aveva anche chiesto un aiuto ai parlamentari del territorio, soprattutto a quelli di maggioranza, affinché si adoperassero per far giungere in Puglia i fondi necessari ad intervenire sulla struttura, comunque usurata dal tempo, nonostante i lavori di consolidamento del 2008.

Sulla vicenda, sentendosi anche chiamata in causa, è intervenuta la deputata del MoVimento 5 Stelle, Francesca Galizia che ha ribadito il suo sforzo per la risoluzione definitiva di un problema che in campagna elettorale, un anno e mezzo fa, aveva sollevato proprio suo padre Antonio, candidato primo cittadina per una coalizione di civiche di centrodestra.

«Qualche giorno dopo la circolare del Ministro Toninelli - ha raccontato Francesca Galizia - , che invitava le Amministrazioni locali a segnalare le infrastrutture che necessitano di interventi, mi sono personalmente interessata a chiedere conferma della segnalazione del cavalcaferrovia al Sindaco di Giovinazzo. Dopo la conferma, ho provveduto anche ad informare RFI. A breve saranno messi a disposizione fondi ministeriali per interventi sulla viabilità. Da parte nostra - ha confermato la portavoce alla Camera dei 5 Stelle - c'è la massima disponibilità a risolvere i problemi della cittadinanza: in questi giorni abbiamo votato in Parlamento il Decreto emergenze e lo abbiamo fatto soprattutto per trovare una soluzione alla drammatica sciagura di Genova. La politica però non deve intervenire solo nelle emergenze - ha rimarcato -: è necessario che sia più attenta e che lavori per la prevenzione».

«Per questo - ha proseguito l'esponente pentastellata - nella nostra manovra del popolo a favore degli enti territoriali abbiamo istituito un fondo da 3 miliardi per il 2019, 3,4 per il 2020 e altri 2 miliardi per il 2021, che cresceranno fino ai 3,2 miliardi annui nel periodo 2028-2033. Dal 2034 il Fondo ripartirà con 1,5 miliardi annui.

Andiamo così - ha sottolineato Francesca Galizia - ad aiutare comuni, province e regioni su settori vitali come l'edilizia pubblica, la manutenzione e la sicurezza del territorio, la manutenzione della rete viaria, la prevenzione del rischio sismico e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali. Questi maggiori investimenti locali si vanno ad aggiungere ad 1 miliardo di maggiori fondi derivante dallo sblocco degli avanzi di amministrazione per i comuni virtuosi.

Diamo ossigeno agli enti territoriali - ha voluto ribadire rispondendo a Depalma - massacrati fino ad oggi dal Patto di Stabilità interno e dal principio del Pareggio di Bilancio».

La speranza di tanti giovinazzesi è che presto quei fondi arrivino anche da noi, per consolidare un'opera vitale per la viabilità cittadina.
  • Cavalcaferrovia via Daconto
  • Francesca Galizia
Altri contenuti a tema
1 Pesca, un emendamento di Francesca Galizia per proteggere i lavoratori più deboli Pesca, un emendamento di Francesca Galizia per proteggere i lavoratori più deboli Superata la storica distinzione tra uomo e donna nel settore
1 Francesca Galizia entra a far parte del Comitato parlamentare su Shengen Francesca Galizia entra a far parte del Comitato parlamentare su Shengen La comunicazione dal Presidente della Camera Roberto Fico
1 Banca Popolare di Bari e Carige, question time dei 5 Stelle al Ministro Tria Banca Popolare di Bari e Carige, question time dei 5 Stelle al Ministro Tria Relatrice sarà Francesca Anna Ruggiero, tra i firmatari Francesca Galizia
1 Cavalcaferrovia, sostituite le lampade Cavalcaferrovia, sostituite le lampade Il tratto è stato completamente riacceso nella serata di ieri
Sicurezza cavalcaferrovia, Depalma chiede intervento parlamentari Sicurezza cavalcaferrovia, Depalma chiede intervento parlamentari Il Sindaco: «Si facciano carico realmente di questa nostra istanza»
Illuminazione pubblica, nuove lampade sul cavalcaferrovia. Ed a Ponente risolti i problemi Illuminazione pubblica, nuove lampade sul cavalcaferrovia. Ed a Ponente risolti i problemi Una buona notizia per i residenti del quartiere che sorge attorno alla ferrovia. Sul Lungomare Marina Italiana lampioni di nuovo accesi
Calcinacci dal cavalcaferrovia di via Daconto Calcinacci dal cavalcaferrovia di via Daconto I residenti della zona: «Abbiamo paura, non ci sentiamo sicuri»
Francesca Galizia al fianco dei Consiglieri pugliesi del MoVimento 5 Stelle Francesca Galizia al fianco dei Consiglieri pugliesi del MoVimento 5 Stelle Duro attacco al Presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo: «Messo a rischio il senso di democrazia e legalità»
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.