Il bar Rinaldi
Il bar Rinaldi
Cronaca

Auto travolge i tavolini del bar Rinaldi

Una serata di panico, ieri sera. Sul posto un'ambulanza del 118, Carabinieri a caccia del fuggitivo

Episodio di panico ieri sera, a Giovinazzo, nella centralissima piazza Vittorio Emanuele II dove un'Audi A3 è piombata sui tavoli del bar Rinaldi, davanti agli occhi stupiti dei passanti e di coloro che hanno assistito increduli e scioccati.

L'uomo alla guida dell'auto, colto da un raptus probabilmente in seguito ad un litigio (ma non è escluso che tra i clienti del locale avesse individuato qualcuno del quale voleva vendicarsi, ndr) ha sconvolto una tranquilla serata in centro, tra gente che passeggia e frequenta locali storici come il bar Rinaldi, contro il quale ha puntato la sua auto, salita sul marciapiede e diretta sugli avventori, tra la sorpresa e il terrore generale.

L'Audi A3, in retromarcia, ha distrutto le fioriere e travolto i tavolini e le sedie che a quell'ora (erano le ore 23.30), di solito, sono occupati da avventori. L'ora tarda, però, in questo caso ha consentito di evitare una strage, poiché il violento impatto dell'auto (schizzata come un proiettile, ndr) ha travolto solo la parte esterna dell'attività. In pochi minuti sono giunti sul posto i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile e un'ambulanza del 118.

I militari si sono messi all'opera per ricostruire la dinamica dell'incidente, raccogliendo le testimonianze dei clienti che si trovavano ieri nel locale. I sanitari hanno soccorso il titolare del bar, in stato di shock, mentre sul marciapiede sono rimaste sedie e tavolini del bar oltre a bottiglie di vetro, vasi di fiori frantumati e terra ovunque. Il personale della Compagnia di Molfetta è ora a caccia del fuggitivo, scappato al volante di un'Audi A3.

Attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'attività si sta cercando di ricostruire il percorso dell'uomo ​che pur di fuggire dapprima in piazza Vittorio Emanuele II e poi lungo via Bari non ha esitato a compiere manovre pericolose per l'incolumità propria e degli automobilisti.
  • Bar Rinaldi
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.