L'intervento dei Carabinieri e della Pegaso Security
L'intervento dei Carabinieri e della Pegaso Security
Cronaca

Assalto sventato alla cassaforte del Famila, trovate grata e porta divelte

Un tentativo di furto è stato scongiurato ieri, grazie all'intervento congiunto della Pegaso Security e dei Carabinieri

Un tentativo di furto è stato sventato ieri sera, grazie al tempestivo intervento della Pegaso Security e dei Carabinieri. Ignoti, almeno due persone, hanno cercato di fare irruzione nel Famila Superstore di via Giovinazzesi nel Mondo, non nuovo ad episodi simili, forse a causa del fatto che lo stabile è ubicato in periferia.

Intorno alle ore 21.10, dunque, è scattato l'allarme (che ha attivato il sistema nebbiogeno, nda) pervenuto alla sala operativa dell'istituto di vigilanza di Molfetta. A Bitonto, nelle scorse settimane, si sono verificati già altri tentativi di furto, quindi la segnalazione di un possibile raid da parte di qualche banda ha destato subito una certa apprensione. La Pegaso Security ha inviato sul posto due pattuglie, che, una volta arrivate assieme ai Carabinieri, non hanno trovato nessuno.

Il controllo del perimetro ha portato a due scoperte: la recinzione era stata divelta, mentre una porta era stata manomessa. I ladri, che puntavano alla cassaforte, non sono comunque riusciti a entrare e sono fuggiti, probabilmente, nel momento in cui hanno scorto le pattuglie in arrivo. La notte li ha aiutati, i malviventi sono riusciti a dileguarsi nei campi. Sul posto è stato chiamato il titolare, il quale ha svolto un controllo, senza riscontrare furti di merce o di denaro dalle casse.

Sul tentato furto sono adesso in corso le indagini della locale Stazione. I militari hanno acquisito le immagini delle telecamere. Come detto, si tratta di un'attività commerciale spesso nell'obiettivo dei malviventi. Il 22 luglio dello scorso anno, il Famila inaugurato da una sola settimana, fu già preso di mira dai ladri.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
  • Pegaso Security Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» L'assessore: «Usate la bici o andate a piedi». Previsti una serie di divieti, in campo anche l'associazione Polizia di Stato
Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Bambino si perde alla Fiera, i Carabinieri lo scortano dai genitori Il piccolo, di 6 anni, ha riconosciuto le divise ed è andato dai militari per farsi aiutare. Lieto fine
Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» Aggressione choc in via Bari: «Mi hanno tagliato la strada e preso a botte» L’episodio venerdì sera: un 25enne è finito all'ospedale San Paolo con una spalla lussata. Indagano i Carabinieri
Prendono di mira Grossano: il furto sfuma, ladri in fuga Prendono di mira Grossano: il furto sfuma, ladri in fuga Il colpo tentato nella serata di lunedì, sulla litoranea per Molfetta. Sul posto gli operatori della Pegaso e i Carabinieri
Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo Dal furto all'incidente: la ricostruzione dell'alba di ieri a Giovinazzo I militari, finiti fuori strada mentre cercavano di bloccare una Giulietta, sono rimasti feriti. Depalma: «Il territorio è presidiato»
Caccia a un'auto, Carabinieri si schiantano in pieno centro. Feriti due militari Caccia a un'auto, Carabinieri si schiantano in pieno centro. Feriti due militari Una Giulietta non s'è fermata all'alt: inseguimento in città. Poi l'impatto con un mezzo agricolo in piazza Sant'Agostino
Ritrovato un 60enne scomparso a Bari: era a Giovinazzo Ritrovato un 60enne scomparso a Bari: era a Giovinazzo L'uomo, audioleso, aveva fatto perdere le sue tracce da due giorni. È stato ritrovato dai Carabinieri in piazza Vittorio Emanuele II
Soldi per pilotare le indagini sul clan Di Cosola: condannati in 4 Soldi per pilotare le indagini sul clan Di Cosola: condannati in 4 Condanne a pene comprese tra i 13 anni e 4 mesi e 6 anni di carcere. Tra gli imputati l'appuntato Salerno: 10 anni
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.