Peppino Longo
Peppino Longo
Politica

Apertura scuole, una nota di Peppino Longo

«La riapertura, doverosa, delle scuole è una faccenda troppo delicata per essere strumentalizzata politicamente»

"Ritardi nella consegna dei nuovi banchi, lavori in corso, regole di distanziamento non ben chiare, organici dei docenti in fase di definizione. La riapertura, doverosa, delle scuole è una faccenda troppo delicata per essere strumentalizzata politicamente, ma è certo che se l'anno scolastico deve ripartire in presenza, è fondamentale che ciò avvenga nel rispetto della massima sicurezza per gli studenti, il corpo docenti e per il personale tutto". Così il vicepresidente del Consiglio della Regione Puglia e presidente di Realtà pugliese, Peppino Longo, condivide dubbi e preoccupazioni dei presidi italiani e, in modo particolare, pugliesi. "Bene ha fatto la Regione Puglia a rinviare l'inizio delle lezioni al 24 settembre, ovvero dopo lo svolgimento della tornata elettorale e referendaria del 20 e 21 settembre. Se non altro per una logica ottica di risparmio delle risorse. Non a caso molte altre regioni italiane, che avevano previsto la prima campanella per mercoledì prossimo, si sono accodate. Adesso è necessario che, con l'aiuto degli esperti e delle Istituzioni tutte, si possa sfruttare questo ulteriore tempo a disposizione per oliare a puntino una macchina organizzative che deve necessariamente funzionare in modo ottimale e senza lasciare nulla – come purtroppo sovente avviene in Italia – al caso e all'improvvisazione".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, Depalma ha deciso: gli istituti comprensivi apriranno il 28 settembre Scuola, Depalma ha deciso: gli istituti comprensivi apriranno il 28 settembre Ieri la firma dell'ordinanza. Al Liceo in classe invece il 24 settembre
Scuola, Conte non si nasconde: «Ci saranno difficoltà e contagi» Scuola, Conte non si nasconde: «Ci saranno difficoltà e contagi» Questo pomeriggio la conferenza stampa di aggiornamento da Palazzo Chigi
Scuola, alle 15.00 la conferenza stampa del Premier Giuseppe Conte Scuola, alle 15.00 la conferenza stampa del Premier Giuseppe Conte L'annuncio ieri dai profili istituzionale social. Tanti i temi su cui fare chiarezza
Iniziati i lavori di adeguamento alle norme anti-Covid nelle scuole di Giovinazzo Iniziati i lavori di adeguamento alle norme anti-Covid nelle scuole di Giovinazzo Depalma: «Priorità nelle nostre scelte e sempre lo sarà»
Adeguamento scuole a norme Covid: a Giovinazzo 90.000 euro Adeguamento scuole a norme Covid: a Giovinazzo 90.000 euro Galizia: «Grazie a Governo Conte, diverranno luoghi sicuri per uomini e donne del futuro»
In Puglia l'anno scolastico partirà il 24 settembre In Puglia l'anno scolastico partirà il 24 settembre Trovato l'accordo con l'Assessorato, ma i sindacati insistono: «Servono certezze e risorse per evitare disagi»
Fissata la data d'inizio del nuovo anno scolastico Fissata la data d'inizio del nuovo anno scolastico Il Premier Conte e il Ministro Azzolina hanno presentato anche le linee guida per insegnanti e studenti
Esami di Stato e nuovo anno scolastico, 28 milioni per la ripartenza in Puglia Esami di Stato e nuovo anno scolastico, 28 milioni per la ripartenza in Puglia Brescia e Lattanzio (M5S): «Istituti impegnati con le prove finali riceveranno 12mila euro per le sanificazioni»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.