Il gruppo Aido Giovinazzo. <span>Foto Aido Giovinazzo</span>
Il gruppo Aido Giovinazzo. Foto Aido Giovinazzo
Associazioni

Aido Giovinazzo, il direttivo dice addio

Sofferta assemblea degli associati il 14 giugno scorso

Non ci sono più le condizioni per continuare per il dissenso verso il modo di concepire il volontariato da una parte dei vertici.

Lo storico gruppo dell'Aido Giovinazzo (in una foto di qualche anno fa, ndr), guidato da Franco Depalma, dice addio ad un progetto sposato negli anni '90 e portato avanti con cuore, passione ed orgoglio. L'assemblea degli associati del 14 giugno scorso ha sancito un passaggio epocale, anche se i dimissionari non intendono abbandonare il loro sostegno alle tematiche portate avanti dall'Aido, come la centralità della campagna di sensibilizzazione sulla donazione degli organi e sul testamento biologico.

Una battaglia di civiltà, ritenuta di primaria importanza dallo stesso Franco Depalma che ha così commentato la decisione: «Con lo scioglimento del gruppo, i soci restano tali così come restano ferme le manifestazioni di volontà positiva alla donazione - ha detto -. L'ufficio anagrafe comunale continuerà raccogliere queste manifestazioni.

La nostra scelta - ha poi spiegato - è dettata da una differenza di vedute con i vertici sul modo di fare volontariato, tutto qui. Ma resteranno sempre fermi i nostri propositi in favore della buona pratica della donazione».

Ed a proposito di donazione, tempo addietro lo stesso Depalma aveva paventato un impegno al fianco degli amici della Fratres.

Percorso che non potrà che dar buoni frutti così come è stato con l'Aido. Alle persone che ne hanno fatto parte va solo un grande grazie da parte di tutta la comunità giovinazzese.
  • Aido Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Aido Giovinazzo, l'Assemblea straordinaria convocata per il 14 giugno Aido Giovinazzo, l'Assemblea straordinaria convocata per il 14 giugno Si tratta di un passaggio forse epocale per l'associazione di corso Amedeo d'Aosta
Aido, le vere ragioni delle dimissioni di Francesco Depalma Aido, le vere ragioni delle dimissioni di Francesco Depalma Intervista all'ormai ex presidente che precisa l'accaduto
Mobbing nel volontariato. Chiude la sezione Aido di Giovinazzo Mobbing nel volontariato. Chiude la sezione Aido di Giovinazzo Una nota giunta in redazione
Il 21 febbraio l'assemblea ordinaria dell'AIDO Giovinazzo Il 21 febbraio l'assemblea ordinaria dell'AIDO Giovinazzo La seconda convocazione fissata per il giorno 23
Domenica scorsa il concerto di Natale di Aido e Fratres Domenica scorsa il concerto di Natale di Aido e Fratres Gara di solidarietà in Concattedrale con "E se invece venisse per davvero?"
"Il Dono moltiplica la vita" "Il Dono moltiplica la vita" Sabato scorso l'incontro-dibattito sul tema, organizzato da Aido e Fratres
Donazione: Aido e Fratres organizzano un incontro-dibattito Donazione: Aido e Fratres organizzano un incontro-dibattito Questa sera alle 19.00 presso la Cittadella della Cultura. Presenti ospiti di prestigio
La "Friends medium jazz Orchestra" suona per raccontare il bello del donarsi agli altri La "Friends medium jazz Orchestra" suona per raccontare il bello del donarsi agli altri Appuntamento alle ore 20.00 all'interno della Villa Comunale Giuseppe Palombella con un evento targato Aido e Fratres
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.