Il campo Marconi
Il campo Marconi

Un'innaturale fontana

Nuovo appello per far riparare una perdita d'acqua che da mesi allaga il campo Marconi

Bene comune non può, non deve significare bene di scarso valore di cui infischiarsene. Già ad ottobre, stanchi di non essere ascoltati, abbiamo denunciato la perdita di una tubatura all'interno del campo Marconi, più precisamente accanto all'ingresso di quelli che erano gli spogliatoi. Da allora non è stato fatto nulla per riparare la falla nell'impianto idrico.

Immaginate dalla fine della scorsa estate, e quindi in poco meno di un anno, quanti metri cubi d'acqua sono stati gettati via. A nessuno viene in mente quanti milioni di bambini e adulti nel mondo non possono permettersi nemmeno un bicchiere di acqua potabile, mentre noi la disperdiamo solo per negligenza? Poi, però, siam tutti bravi in astratto a sposare i temi di Expo 2015.

Per non parlare dei costi: si preferisce pagare bollette salate all'Acquedotto Pugliese, piuttosto che intervenire per risolvere definitivamente il problema. Un ultimo aspetto tutt'altro che trascurabile da prendere in considerazione, riguarda gli effetti di una tale perdita, collocata alla base di un muro esterno. Tutta quell'acqua si sta infiltrando nella parete (con effetti già visibili) e nel sottosuolo con possibili danni per la stabilità.

Per questo si chiede per l'ennesima volta di intervenire quanto prima. Non sappiamo se sia compito del Comune di Giovinazzo, dell'istituto scolastico "Aldo Moro" o della parrocchia Sant'Agostino, ci interessa solo che si tappi il buco, che venga chiusa questa innaturale sorgente e questa assurda faccenda.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Campo Marconi
Altri contenuti a tema
Perdita riparata al campo Marconi Perdita riparata al campo Marconi Venerdì scorso l'intervento
Acqua dispersa sul campo Marconi Acqua dispersa sul campo Marconi Un tubo rotto della scuola Aldo Moro all’origine dello spreco
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.