Sacchetti di indifferenziato abbandonati. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Sacchetti di indifferenziato abbandonati. Foto Gianluca Battista

Ogni sabato la stessa storia

Buste di indifferenziato nei pressi di un portarifiuti in via Gelso

I portarifiuti nuovi sono stati installati a decine in ogni angolo di Giovinazzo. L'invito rivolto a residenti e turisti era chiaro: servirsene in regime di raccolta porta a porta per quel concerneva piccoli quantitativi di spazzatura, dalle cicche per sigarette alle carte, fino ad arrivare agli avanzi di cibo o a contenitori per lo stesso.

Qualcuno, però, nel cuore di un centro storico che va sempre più ravvivandosi nei fine settimana con il passare delle settimane, ha pensato bene che quei portarifiuti fossero adatti ad ospitare anche buste di indifferenziato. E, guarda il caso, è accaduto negli ultimi sabati con sistematicità impressionante da noi puntualmente registrata.

La foto è stata scattata in via Gelso e sembra che in zona qualche residente abbia deciso che il proprio indifferenziato non debba essere smaltito ad inizio della settimana successiva, come regolamento vuole.

La scena si ripete in ogni weekend e lo spettacolo, in una delle passeggiate più belle del borgo antico, è indecoroso. Qualcuno ci ha riferito che potrebbe trattarsi di qualche anziano, noi non ne abbiamo certezza. Qualcosa di simile è riscontrabile anche nel quartiere Sant'Agostino (in via Marconi, per esempio) ed al quartiere Immacolata, in via XX Settembre.

Un intervento di verifica e repressione sarebbe in questo caso gradito ai tanti giovinazzesi, interpretiamo il pensiero di molti nostri lettori, che la differenziata la stanno facendo con cura.
  • Rifiuti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.