Erba alta e rifiuti per l'accesso alla spiaggia. <span>Foto Mariella Serrone</span>
Erba alta e rifiuti per l'accesso alla spiaggia. Foto Mariella Serrone

Degrado in località Cala Arena

Rifiuti, erbacce e travi divelte rovinano un tratto di costa tra Giovinazzo e Molfetta

La stagione balneare è cominciata da più di un mese, ma alcune delle spiagge della nostra litoranea mostrano abbandono e trascuratezza, che non rendono per nulla piacevole la sosta ai bagnanti. In questo stato versa la spiaggia situata in località Cala Arena, un bel tratto di costa che unisce Giovinazzo a Molfetta frequentata anche da molte famiglie perché una delle pochissime della zona ad avere la sabbia.

Come documenta la gallery fotografica a corredo di questo articolo, diversi sono i problemi che interessano la spiaggia. Innanzitutto, sparsi un po' dappertutto cumuli di rifiuti, frutto molto probabilmente del bivacco e quindi dell'inciviltà di chi crede di poter fare qualsiasi cosa in riva al mare, senza doversi preoccupare di tener pulita la costa per la collettività.
A peggiorare ulteriormente lo stato di degrado, erbacce altissime, in cui si annidano animali di ogni genere, e travi divelte e pericolanti sulle passerelle che danno accesso alla spiaggia, serio pericolo per chi ci cammina ed in particolare per tanti bambini.

Una situazione deludente e raccapricciante. Deludente, soprattutto se si pensa che le spiagge dovrebbero essere uno dei biglietti da visita più belli ed importanti agli occhi dei turisti che scelgono di visitare questa parte di Puglia. E raccapricciante, perché ci fa dubitare seriamente di essere una città turistica, pronta ad accogliere degnamente chi viene da fuori ed è abituato a rispettare i luoghi pubblici.
Travi pericolanti sulla passerellaRifiuti ed erbacce per l'accesso al mareRifiuti tra i cespugli dove si annidano anche topi
  • rifiuti
  • Cala Arena
Altri contenuti a tema
Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Depalma: «I fondi per la pulizia non bastano. Chiediamo serie misure di vigilanza»
I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» Recanati, De Candia e Zanna dicono la loro su un tema sempre attuale per i giovinazzesi
Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta La segnalazione fotografica di un nostro lettore è inequivocabile
Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Alla Cittadella della Cultura è visitabile dalle 15.00 alle 18.00 e fino alle 12.00 di venerdì
Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Appuntamento alle ore 9.00 ai piedi di Palazzo di Città
Vi stanno prendendo in giro tutti! Vi stanno prendendo in giro tutti! Cassetti, reti da letto, televisori e materassi buttati in IV Traversa Marconi. Ma nessuno fa nulla
Abbandonano divano in II Traversa Marconi Abbandonano divano in II Traversa Marconi Protagonisti forse dei minorenni
Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Sotto accusa i ritardi nella partenza del servizio porta a porta
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.