Rifiuti abbandonati in via Marzella
Rifiuti abbandonati in via Marzella

Arriva, scarica e va via impunito: scempio in via Marzella

Scarti di lavorazione edile, suppellettili, tavole. Nuova istantanea da Incivilia

Non se ne può più, ma le cose sembrano non cambiare mai ad Incivilia, la città immaginaria che prende il posto di Giovinazzo quando qualcuno pensa che il proprio interesse possa calpestare quello di una comunità intera.

Le foto che vedete nella gallery sono state scattate da alcuni lettori in via Marzella, una traversa del Lungomare Esercito Italiano. Secondo alcuni testimoni, nessuno dei quali ha però distinto la targa, sabato scorso un mezzo blu, forse un Fiorino, ha scaricato nei pressi di un bidone materiale edile, compensato, legno, suppellettili, mobilio e scarti di lavorazioni. Uno scempio in piena regola. Degli autori nessuna traccia.

Questo è l'ennesimo episodio che segnaliamo grazie al vostro costruttivo aiuto. Noi proviamo a fare la nostra parte, insieme a voi. Alle autorità il compito di chiudere il cerchio.

Il fenomeno è assai diffuso, anche nelle campagne, dove operai ben pagati si incaricano, ad esempio, di smaltire illegalmente eternit. È ora di iniziare a controllare i privati che effettuano lavori nei loro immobili e le piccole aziende edili che trasgrediscono puntualmente gli obblighi di legge. La risposta dev'essere forte e rapida. Nessun compromesso è possibile, altrimenti il lavoro per aumentare le percentuali di differenziata andrà perduto.
I rifiuti abbandonati in via MarzellaIncivilia è quiScempio in via Marzella
  • rifiuti
Altri contenuti a tema
Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Depalma: «I fondi per la pulizia non bastano. Chiediamo serie misure di vigilanza»
I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» Recanati, De Candia e Zanna dicono la loro su un tema sempre attuale per i giovinazzesi
Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta La segnalazione fotografica di un nostro lettore è inequivocabile
Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Alla Cittadella della Cultura è visitabile dalle 15.00 alle 18.00 e fino alle 12.00 di venerdì
Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Appuntamento alle ore 9.00 ai piedi di Palazzo di Città
Vi stanno prendendo in giro tutti! Vi stanno prendendo in giro tutti! Cassetti, reti da letto, televisori e materassi buttati in IV Traversa Marconi. Ma nessuno fa nulla
Abbandonano divano in II Traversa Marconi Abbandonano divano in II Traversa Marconi Protagonisti forse dei minorenni
Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Sotto accusa i ritardi nella partenza del servizio porta a porta
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.