Aspa don Tonino Bello
Aspa don Tonino Bello
Altri sport

Pattinaggio artistico, tante soddisfazioni per l'ASD Aspa don Tonino Bello

Tutti i risultati dell'ammissione alla Fase Nazionale di Corigliano d'Otranto

Si è svolta il 30 e il 31 gennaio scorsi, a Corigliano d'Otranto, nel leccese, la prima tappa di Ammissione Fase Nazionale di pattinaggio artistico a rotelle. Una manifestazione impeccabile, ben organizzata, dove i protocolli Covid-19 dettati dai vari Dpcm e dal Coni sono stati del tutto rispettati dall'organizzazione e da tutti i partecipanti alla manifestane. La kermesse salentina ha visto la partecipazione di oltre 100 atleti di livello nazionale che hanno finalmente potuto mostrare le loro doti in pista, quando ormai avevano perso ogni speranza di poter ritornare a gareggiare e assaporare le emozioni di una competizione vera e propria.

Gli atleti della ASD Aspa don Tonino Bello di Giovinazzo si sono messi in evidenza, conquistando ottimi risultati e raggiungendo i primi gradini del podio. Straordinaria la performance di Daniele Zambetti, primo nella sua categoria, così come quelle di Anna Labianca, salita sul secondo gradino del podio, Alessia Dagostino ottima terza sempre nella propria categoria.
Questi i risultati di punta, ma buoni piazzamenti sono stati raggiunti anche da Anjia Emmanuela Marino, Elena Scarongella, Viviana Virtuoso e Maria Carol Petrosillo. La squadra diretta da Sara Palmiotto, allenatrice e tecnico federale e dalle sue collaboratrici Alessandra Fallacara e Lara Fracchiolla ha dunque griffato la rassegna di Corigliano, raccogliendo i frutti di un lungo lavoro andato avanti anche in periodo pandemico, tra mille difficoltà.

«Un weekend di grandi ritorni, di grandi emozioni - spiegano dal sodalizio giovinazzese -, un weekend che ha mostrato agli sportivi come possa esistere il connubio perfetto tra sport, spettacolo e rispetto delle regole. "Gareggiate nello stimarvi a vicenda", è la frase di San Paolo, usata per incoraggiare i giovani atleti a vivere lo competizione come gioia di vivere il momento di confronto con il prossimo, senza invidia ma con stima e voglia di crescere».

L'associazione Aspa don Tonino Bello ha voluto ringraziare l'Amministrazione comunale di Giovinazzo, che ha permesso di continuare gli allenamenti agli atleti di interesse nazionale, tenendo fede a tutti i protocolli Covid dalla normativa nazionale.

«I ragazzi - si legge ancora nella nota dell'associazione che porta avanti una grande tradizione cittadina - sono ormai esempio di rispetto delle regole, poiché la voglia di allenarsi e di tornare a gareggiare, di riassaporare la libertà è tantissima. L'associazione sta programmando il nuovo anno sportivo, pensando alla riapertura a tutti gli atleti, siano essi o meno di interesse. Non ci si ferma mai, e le novità per i prossimi mesi sono tantissime».

Ma nessun rilassamento di sorta è consentito ai pattinatori ed alle pattinatrici giovinazzesi. Ci saranno presto altre gare e gli allenamenti continuano anche in queste settimane a ritmi serrati, nella speranza che presto tutto possa tornare a quella normalità che in passato abbiamo dato per scontata e che invece oggi aneliamo.
  • ASD Aspa don Tonino Bello
  • Pattinaggio artistico
Altri contenuti a tema
Giovinazzo è donna Giovinazzo è donna Celebrata in San Felice la Giornata Internazionale. Premi e riconoscimenti a coloro le quali si sono distinte in diversi ambiti
Bis per l'ASD Aspa a Roma: anche Alessandra Fanelli è prima Bis per l'ASD Aspa a Roma: anche Alessandra Fanelli è prima Dopo Daniele Zambetti altro successo per la società giovinazzese
Pattinaggio artistico, Daniele Zambetti è primo a Roma Pattinaggio artistico, Daniele Zambetti è primo a Roma Il pattinatore dell'ASD Aspa Giovinazzo ha conquistato il Trofeo internazionale Pian due Torri
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.