Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

Giovinazzo, un pari dopo il diluvio

Finisce 1-1 il match casalingo con la Madre Pietra Apricena. A segno Marolla e Salerno

Spartizione della posta tra Giovinazzo e Madre Pietra Apricena nel secondo turno del girone A del campionato di Promozione, con gli ospiti costretti a recuperare il gol di vantaggio dei padroni di casa di Amedeo Savoni, privo di Leonetti e Porfido. Ma grande protagonista della partita è stata la pioggia, caduta copiosa nelle ore precedenti l'esordio assoluto al Raffaele De Pergola, tanto da rendere il nuovo terreno di gioco molto pesante.

Accade così che la gara, per larghi tratti, cali notevolmente sia nel ritmo sia nell'interesse ed alla fine le due formazioni si accontentano del pareggio (il secondo consecutivo per entrambe le squadre), preferendo non rischiare le caviglie ed una eventuale occasionale da rete.

Primo tempo sostanzialmente equilibrato con poche emozioni e tanti sbadigli per le poche decine di tifosi biancoverdi che hanno risposto all'appello del presidente Corrado Azzollini. Solo un grande spavento, dopo appena venti minuti di gioco, per l'infortunio accorso a Giovannielli, sostituito da Perfetto. Poi, il nulla. Un intervento di Mongelli, il duplice fischio arbitrale ed il rientro negli spogliatoi col punteggio ad occhiali.

Nella ripresa, dopo soli due giri di lancette, il Giovinazzo passa in vantaggio col capitano Marolla, lesto ad approfittare di una dormita collettiva della retroguardia ospite e ad insaccare alle spalle di Longo: 1-0 e corsa irrefrenabile sotto la tribuna a ricevere l'abbraccio appassionato degli ultras, entrati nel secondo tempo per protestare contro l'ingresso a pagamento (appena 3 euro) deciso dal club biancoverde.

L'Apricena replica al 59' con un'azione personale di Salerno e diagonale vincente che batte Mongelli e vale l'1-1. I ventidue in campo hanno qualche difficoltà a costruire delle azioni valide, su un campo fortemente allentato dal diluvio mattutino e quindi si accontentano del pareggio e tirano un po' il fiato.

Il match finisce 1-1 (salvato nel finale da un intervento prodigioso di Mongelli) col Giovinazzo che conquista il suo secondo risultato utile di fila e pensa all'imminente match casalingo di Coppa Italia col Modugno in programma giovedì 24 settembre alle ore 15.30.
Il Giovinazzo ai piedi della Fontana dei TritoniL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De PergolaL'esordio del Giovinazzo al Raffaele De Pergola
Risultati 2^ Giornata

Canosa - Ascoli Satriano 0-0
Fortis Altamura - Monte Sant'Angelo 2-0
Giovinazzo - Madre Pietra Apricena 1-1
Modugno - Ordona 1-2
Real Noci - Rinascita Rutiglianese 0-2
Polimnia - Real Siti 0-1
Quartieri Uniti Bari - Audace Cerignola 0-4
San Marco in Lamis - Virtus Bitritto 1-0

Classifica

Audace Cerignola 6
Rinascita Rutiglianese 6
Ascoli Satriano 4
Fortis Altamura 4
Real Siti 4
Modugno 3
Real Noci 3
San Marco in Lamis 3
Sporting Ordona 3
Giovinazzo 2
Madre Pietra Apricena 2
Canosa 2
Monte Sant'Angelo 1
Polimnia 0
Virtus Bitritto 0
Quartieri Uniti Bari 0
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.