Le Guardie Campestri
Le Guardie Campestri
Cronaca

Sorpreso a rubare limoni, inseguito e denunciato un 49enne

L'uomo, di Bitonto, è stato fermato dalle Guardie Campestri e dai Carabinieri. Recuperata la refurtiva

Scoperto con 15 chilogrammi di limoni, inseguito e fermato. Il ladro, un 49enne di Bitonto, già noto alle forze dell'ordine, aveva deciso di ripulire un agrumeto. Ma è stato denunciato dalle Guardie Campestri in collaborazione con i Carabinieri, i quali gli hanno notificato un foglio di via. I fatti sono avvenuti nelle scorse ore.

I vigilantes del capitano Alessandro Magarelli, nell'ambito dei controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti nell'agro di Giovinazzo, giunti in località Torre Gavetone, al confine con Molfetta, hanno notato la presenza dell'uomo, subito riconosciuto dagli agenti operanti per i suoi svariati precedenti penali alle spalle. Il ladro, non nuovo a questo tipo di raid, aveva approfittato del fatto che non ci fosse nessuno in quel terreno, per appropriarsi dei limoni che erano stati coltivati.

E quando il malvivente solitario ha incrociato l'auto del Consorzio di via Gioia, è salito in sella al proprio Piaggio Sì ed è fuggito, dando inizio a una sorta di duello su strada, terminato sul lungomare di Ponente, in località Trincea, dove l'uomo è stato fermato in collaborazione con i Carabinieri della locale Stazione giunti sul posto. Quando lo hanno bloccato, hanno scoperto che aveva già colto numerosi frutti e si era appropriato di una quantità di limoni stimata in 15 chilogrammi.

Nei confronti del 49enne, condotto in caserma e denunciato in stato di libertà per furto aggravato, è stato pure notificato un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Giovinazzo. Il Piaggio Sì, privo di targa, è stato sequestrato, mentre la refurtiva, interamente recuperata, è stata consegnata al legittimo proprietario.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Gli rubano il pc, l'appello sui social è virale: «All'interno dati sensibili e software» Gli rubano il pc, l'appello sui social è virale: «All'interno dati sensibili e software» Un ladro è entrato nello studio del nutrizionista Caccavo e ha portato via un computer portatile: ora indagano i Carabinieri
I Carabinieri di Giovinazzo hanno onorato la Virgo Fidelis (FOTO) I Carabinieri di Giovinazzo hanno onorato la Virgo Fidelis (FOTO) Ieri, 21 novembre, celebrazione all'interno della parrocchia San Giuseppe
8 La Stazione dei Carabinieri di Giovinazzo sarà intitolata a Luciano Pignatelli La Stazione dei Carabinieri di Giovinazzo sarà intitolata a Luciano Pignatelli Cerimonia il 2 dicembre alla presenza dei vertici provinciali
Quattro auto rubate tra gli ulivi, la scoperta delle Guardie Campestri Quattro auto rubate tra gli ulivi, la scoperta delle Guardie Campestri Le vetture, le cui denunce di furto erano state presentate a Bisceglie, erano quasi tutte cannibalizzate. Indagini in corso
Furti a Bitonto, Giovinazzo, Molfetta e Terlizzi. In azione la stessa banda? Furti a Bitonto, Giovinazzo, Molfetta e Terlizzi. In azione la stessa banda? I colpi ai danni di bar, gioiellerie e tabaccherie, messi a segno quasi sempre con la stessa tecnica. Indagano i Carabinieri
Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà L'uomo, di 38 anni, è stato fermato dai Carabinieri. Il Gip lo ha scarcerato perché «i fatti non appaiono riconducibili al delitto di maltrattamenti»
Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri A bordo di una Golf sono riusciti a sfuggire ai Carabinieri raggiungendo folli velocità. L'inseguimento da Molfetta fino a Terlizzi
Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti I Carabinieri hanno trovato alcuni lavoratori in nero. Situazioni di irregolarità anche per igiene, salute e sicurezza
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.