Sollecito
Sollecito
Cronaca

Sollecito in Prefettura: «Rassicurazioni sui rinforzi destinati a Giovinazzo»

Il primo cittadino è stato convocato ieri nel corso del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica

«Ho avuto non soltanto ampie rassicurazioni sui rinforzi destinati alle forze dell'ordine sulla città di Giovinazzo, ma anche riscontri su tutte le attività investigative che vanno avanti da tempo e che col tempo daranno i loro frutti. Quando le istituzioni dialogano e collaborano - ha detto Michele Sollecito - lo Stato e più forte».

È stata anche Giovinazzo la protagonista, nel corso della mattinata di ieri, della riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica, presieduta dal prefetto Francesco Russo. «Abbiamo fatto il punto con le forze dell'ordine sulla situazione sicurezza a Giovinazzo, sui problemi che si accentuano in estate e sulle infiltrazioni mafiose che riguardano il nostro territorio come segnalato pure dall'ultima relazione dell'Antimafia», la relazione del primo semestre del 2023.

Il sindaco ha «riportato la necessità di guardare Giovinazzo come ad una città profondamente diversa dal passato, con nuove esigenze e con segnali di allarme che non vanno affatto sottovalutati. Ho avuto non solo ampie rassicurazioni sui rinforzi destinati alle forze dell'ordine a Giovinazzo - ha detto -, ma anche riscontri sulle attività investigative che vanno avanti da tempo e che con il tempo daranno i loro frutti. Quando le istituzioni dialogano e collaborano lo Stato e più forte».

Sollecito, inoltre, ha precisato di aver avviato tre progetti:
  1. Appaltato il servizio di predisposizione, fornitura e posa in opera di plinti e pali stradali atti al posizionamento delle telecamere per videosorveglianza sul territorio di Giovinazzo;
  2. Avviato la collaborazione con l'associazione della Polizia di Stato per monitorare alcuni luoghi sensibili della nostra estate;
  3. Insieme alla videosorveglianza avremo anche il servizio di un istituto di vigilanza privata a partire dal 1 luglio che coprirà durante le ore notturne il nostro territorio.
«Per quel che invece riguarda il fenomeno della movida - ha affermato ancora il sindaco Sollecito - mi preme segnalare che i controlli sulle dichiarazioni d'impatto acustico e i rilievi fonometrici sono stati già appaltati a tecnico abilitato, questo per vigilare sul corretto rispetto degli orari e dei decibel degli esercenti. La deroga alle emissioni sonore concessa per il venerdì ed il sabato alle ore 02.00 vale comunque all'interno dei limiti di decibel che sono da rispettare tassativamente».

Per il primo cittadino anche se «alcuni locali sono muniti della licenza di pubblico spettacolo, questo non esime i titolari dal rispetto di alcune regole basilari, fra i limiti di capienza e l'impatto acustico. Noi - ha concluso - vigileremo anche su questo». I controlli delle forze dell'ordine, infatti, proseguiranno per tutta l'estate.
  • Michele Sollecito
Altri contenuti a tema
16 Spiagge a Levante, il sindaco di Giovinazzo risponde alla lettera di una 14enne Spiagge a Levante, il sindaco di Giovinazzo risponde alla lettera di una 14enne La giovane cittadina aveva chiesto lumi sulla situazione nella zona del Porto Vecchio
1 Concessioni a Levante, il sindaco replica a PrimaVera Alternativa Concessioni a Levante, il sindaco replica a PrimaVera Alternativa Sollecito: «Si tratta di semplice occupazione di suolo pubblico»
Maxi sequestro droga a Giovinazzo, la soddisfazione del sindaco Sollecito Maxi sequestro droga a Giovinazzo, la soddisfazione del sindaco Sollecito Il primo cittadino: «Da tempo segnalate situazioni nel centro storico»
Agente della Polizia Locale aggredito, la condanna del sindaco Sollecito Agente della Polizia Locale aggredito, la condanna del sindaco Sollecito I due presunti autori, padre e figlio, sono stati denunciati. Il sindaco: «Qui da noi le regole si rispettano»
Iniziati i lavori di riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII - VIDEO Iniziati i lavori di riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII - VIDEO Il sindaco Michele Sollecito e l'assessore Gaetano Depalo spiegano il progetto
Locali della movida in fiamme a Giovinazzo, conferenza stampa del sindaco Locali della movida in fiamme a Giovinazzo, conferenza stampa del sindaco Si terrà venerdì a Palazzo di Città. Sollecito: «Chiedo alla stampa di esserci vicina», mentre proseguono le indagini dei Carabinieri
Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Nuovi cestini portarifiuti sui lungomari ed in Villa Comunale - VIDEO Sollecito e Arbore invitano i cittadini a differenziare correttamente anche nei mesi estivi
Don Vincenzo Turturro vescovo, Sollecito: «Gioia profonda» Don Vincenzo Turturro vescovo, Sollecito: «Gioia profonda» Il sindaco ed il presidente del consiglio comunale, Francesco Cervone, a San Pietro per la celebrazione
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.