L'ingresso laterale del Museo
L'ingresso laterale del Museo
Eventi e cultura

Sergio Pansini e la malattia di Thomsen: un convegno al Museo Diocesano

Nel centenario della morte dell’illustre clinico molfettese

L'Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze di Molfetta, con il coordinamento scientifico del Prof. Giacomo Lucivero e il Patrocinio dell'Università di Bari Aldo Moro e dell'Università della Campania Luigi Vanvitelli, ha organizzato a Molfetta presso l'Auditorium del Museo Diocesano, sabato 19 gennaio 2019, il convegno scientifico dedicato a Sergio Pansini, Clinico e Ricercatore, e la Malattia di Thomsen, dal titolo "Dalla Semeiotica come arte alla Farmacogenomica".

Il Convegno, che vedrà la partecipazione, come relatori e moderatori, di docenti delle Università di Bari Aldo Moro e della Campania Luigi Vanvitelli, si propone di illustrare e commemorare, a cento anni dalla morte, la figura di clinico e scienziato del Prof. Sergio Pansini, pugliese di Molfetta, ordinario di Semeiotica e Clinica Medica dell'Università di Napoli, primo allievo del Prof. Antonio Cardarelli e di sottolineare l'attualità di una sua monografia pubblicata nel 1907 sulla Malattia di Thomsen o miotonia congenita, malattia rara esaminata dal Pansini con estremo rigore semeiologico e clinico e con pionieristiche indagini di elettromiografia.

Oggi, con le recenti acquisizioni di genetica e di farmacogenetica si aprono per pazienti affetti da miotonie ereditarie e da altre miopatie nuove prospettive diagnostiche e terapeutiche, fino a rendere attuabile una medicina di precisione, personalizzata in relazione alle alterazioni genetiche osservate nei singoli pazienti e alle proprietà farmacogenomiche di terapie innovative.

Il convegno, ad ingresso libero, avrà inizio alle 9,30.
  • Museo Diocesano
  • Opera Pia Monte di Pietà Molfetta
  • Sergio Pansini
Altri contenuti a tema
La mostra "Ave Mater Dolorosa" prolungata fino al 25 aprile La mostra "Ave Mater Dolorosa" prolungata fino al 25 aprile La decisione degli organizzatori dopo il grande afflusso di visitatori di queste settimane
"Ave Mater Dolorosa", è l'ultima domenica per visitare la mostra iconografica "Ave Mater Dolorosa", è l'ultima domenica per visitare la mostra iconografica Apertura alla chiesa del Carmine dalle 18.30 alle 22.00
Penultima domenica per visitare la mostra "Ave Mater Dolorosa" Penultima domenica per visitare la mostra "Ave Mater Dolorosa" L'esposizione di via Cattedrale resterà aperta dalle 18.30 alle 22.00
Visitabile anche di domenica "Ave Mater Dolorosa" Visitabile anche di domenica "Ave Mater Dolorosa" La mostra iconografica curata da Saverio Amorisco aperta dalle 18.30 alle 22.00
Incontri a sorpresa al Museo Diocesano con il Teatro dei Cipis Incontri a sorpresa al Museo Diocesano con il Teatro dei Cipis La struttura museale accoglie una nuova iniziativa per le famiglie
"Vengo da Migdàl. Il mio nome è Maria": ResExtensa al Museo diocesano "Vengo da Migdàl. Il mio nome è Maria": ResExtensa al Museo diocesano Oggi e domani un'azione sacra che unisce la danza di Elisa Barucchieri, poesia, immagini e arte
1 Sgarbi in visita al Museo Diocesano Sgarbi in visita al Museo Diocesano Il critico d'arte in visita alla città di Molfetta si è soffermato sulle bellissime opere
"Aspettando la Notte Bianca della Poesia" sbarca a Molfetta "Aspettando la Notte Bianca della Poesia" sbarca a Molfetta Domenica sera Omaggio alla città in Musica e Versi
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.