La sedia rossa sparita. <span>Foto Marzia Morva</span>
La sedia rossa sparita. Foto Marzia Morva
Politica

Sedia rossa rubata, i Consiglieri di maggioranza ne regalano un'altra agli studenti

Il simbolo della lotta alla violenza sulle donne era scomparsa nel weekend da piazza Vittorio Emanuele II. Un nostro articolo ha portato all'iniziativa della politica locale

Un nostro articolo di denuncia aveva smosso le acque: la sedia rossa, simbolo della lotta alla violenza sulle donne, posizionata dagli studenti giovinazzesi, era stata fatta sparire qualche giorno fa. E così gli studenti del Liceo Classico e Scientifico "Matteo Spinelli" si erano rivolti alla nostra testata per urlare a tutto il loro sdegno e per far conoscere alla comunità quanto era accaduto.

Ieri è arrivata la risposta dei Consiglieri comunali di maggioranza che hanno preso posizione sull'accaduto: «L'hanno rubata? E noi ne regaliamo una nuova. Vediamo chi si stancherà prima», è stata la sfida lanciata ai vandali.

Il 17 novembre scorso, dopo una lunga marcia partita da piazza don Tonino Bello, gli alunni del Liceo e dell'Ipsia "Banti" avevano deciso di lasciare un segno tangibile del loro impegno nel luogo deputato al passeggio dei giovinazzesi, quell'agorà dove incontrarsi e parlare, dove formarsi come cittadini del domani.

Quella sedia non era una sedia soltanto, era un simbolo, era emblema di quel processo virtuoso che sta portando le nuove generazione a prendere coscienza del fenomeno. Era, in sostanza, emblema di speranza.

Anche il Sindaco, Tommaso Depalma, è intervenuto, commentando il gesto dei Consiglieri che compongono la sua maggioranza: «Un atto offensivo per la comunità tutta - ha detto -. Abbiamo il dovere di non arrenderci dinanzi a quanto accaduto. Un gesto vile e meschino che condanno fermamente".

«La nostra decisione - ha poi spiegato il primo cittadino - è partita dalla voglia di ripristinare quel senso di civiltà e di rispetto che qualcuno evidentemente pensa di poter ignorare"- dichiarano i consiglieri di maggioranza-. Ma vuole essere anche uno sprone per i nostri ragazzi del liceo a non perdere mai l'entusiasmo di essere parte attiva della società e di battersi per combattere ogni forma di sopruso e di barbarie».

La cerimonia di consegna avrà luogo questo pomeriggio, alle ore 17.00, a Palazzo di Città, prima che la massima assise cittadina si riunisca. La delusione e la rabbia si potranno forse trasformare in un rinnovato impegno.
  • Consiglio Comunale
  • Violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Si discuterà anche di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione
Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Nell'assise di ieri sera premiato anche uno straordinario pedagogo come il Preside Martinelli ed i presepisti dell'Aiap. Donati alla ricerca sulla SLA i gettoni di presenza dei Consiglieri
Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Questo pomeriggio l'assise conferirà un riconoscimento anche al preside Francesco Martinelli e si occuperà di sostegno al settore olivicolo
Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Sei i punti all'ordine del giorno, si discute anche di Diritto allo studio. Convocazione fissata per le 18.30
Eugema Onlus a difesa delle donne vittime di violenza Eugema Onlus a difesa delle donne vittime di violenza Sabato 23 novembre l'evento "Non toccare le ali della farfalla" inserito nel cartellone della Consulta femminile e dell'Assessorato alle Pari Opportunità
Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Fidapa e Comune di Giovinazzo hanno ribadito il loro "no" alla violenza di genere Ieri celebrata con un lungo programma la Giornata dedicata a combattere il fenomeno ed a formare una coscienza collettiva condivisa
Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Si discuterà anche di affidamento dei servizi di Tesoreria
La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso Il miltare: «Dedico questo riconoscimento ai poliziotti e carabinieri caduti nell'adempimento del loro compito». Pergamena anche per il Maestro pasticciere Alfredo Giotti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.