Mysterium Doloris anni '50. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Mysterium Doloris anni '50. Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

Sabato riapre ai fedeli la Chiesa del Carmine. Con una sorpresa

La decisione dell'Arciconfraternita omonima in vista del Corpus Domini

Le prime ore della sera di sabato segneranno la riapertura ai fedeli della chiesa del Carmine, in via Cattedrale, nel cuore del borgo antico giovinazzese. La decisione è stata presa dall'Arciconfraternita di Maria SS del Carmine in vista della celebrazione del Corpus Domini.

All'interno dello scrigno, però, una bella sorpresa attenderà i visitatori. Si tratta della "Mostra di Passione" realizzata dall'artista Saverio Amorisco (in foto quella allestita qualche anno fa, ndr) e che mai è stata aperta al pubblico per via dell'emergenza sanitaria. La sua inaugurazione, infatti, era prevista per il 14 marzo scorso, ma l'avanzare del contagio da Covid-19 e la conseguente chiusura degli spazi espositivi e delle chiese aveva reso impossibile visitarla.

Il titolo che Amorisco ha dato alla mostra, giunta alla sua undicesima edizione, è "Altare, Vittima, Sacerdote" e promette di essere un'ennesima sua chicca a tema profondamente religioso, donata alla città di Giovinazzo.

«Sarà possibile accedere all'edificio sacro - fanno sapere dall'Arciconfraternita di Maria SS del Carmine -, osservando le norme igienico-sanitarie nonché indossando sistemi di protezione individuale e mantenendo la distanza di sicurezza interpersonale». All'ingresso, tuttavia, onde evitare spiacevoli situazioni contrarie alla normativa vigente, vi sarà filtraggio dei fedeli che entreranno in chiesa in numero contingentato.

Sarà anomalo poter visitare una Mostra di Passione in giugno, ma la creatività e l'estro dell'artista, oltre alla sua profonda conoscenza delle Scritture, dalle quali trae ispirazione, sono elementi che ne fanno un appuntamento da non perdere.
  • Arciconfraternita Maria SS del Carmine
  • Saverio Amorisco
Altri contenuti a tema
Rinviata la mostra di Passione di Saverio Amorisco Rinviata la mostra di Passione di Saverio Amorisco "Assembramenti sotto la croce" non sarà inaugurata questa sera
Quella croce in fondo a via Cattedrale Quella croce in fondo a via Cattedrale L'infinita Passione ai tempi del Covid
Quaresima 2021: a mezzanotte l'accensione della grande croce in via Cattedrale Quaresima 2021: a mezzanotte l'accensione della grande croce in via Cattedrale Un segno importante in periodo pandemico che rinnova la traf
Domani sera s'inaugura il presepe artistico nella Concattedrale di Giovinazzo Domani sera s'inaugura il presepe artistico nella Concattedrale di Giovinazzo A realizzarlo è stato Saverio Amorisco. Apertura al pubblico dopo la messa vespertina. Gli auguri di don Andrea Azzollini
Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Un rito, curato dall'Arciconfraternita del Carmine, che segna il passaggio al periodo penitenziale
L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio Stasera santa messa ed il tradizionale rito della benedizione della gola
Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il programma completo delle celebrazioni curate dall'Arciconfraternita del Carmine
Gli eventi della domenica a Giovinazzo Gli eventi della domenica a Giovinazzo Dalle visite al Dolmen al Gran Concerto nell'IVE, gli orari del programma
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.