Tampone Covid
Tampone Covid
Cronaca

Omicron 5, contagi in netta risalita a Giovinazzo. Torna la paura

I nuovi dati ASL Bari non lasciano spazio ad interpretazioni. Il virus corre ed è necessario mettere al riparo i fragili e gli over 60

Non è finito l'incubo chiamato Covid-19. Non è finito in Puglia, né tanto meno a Giovinazzo, dove i contagi si susseguono senza sosta da almeno un mese. Numeri da mesi invernali, dovuti soprattutto alla scadenza della copertura vaccinale per moltissimi residenti.

I dati dell'ASL Bari diventano inquietanti se paragonati a quelli dei mesi primaverili. Dal 27 giugno al 3 luglio, a Giovinazzo sono state registrate 207 infezioni, con un tasso di positività ogni 100mila ipotetici abitanti pari ad 1.060,2. Nelle settimana precedente i contagi registrati erano stati 144 per una media di 737,6. Numeri che non lasciano spazio ad interpretazioni: da oltre un mese Giovinazzo è tra le città con maggiore impatto in rapporto alla popolazione, ma in pochissimi ne parlano, anche le istituzioni locali. La media metropolitana di positivi ogni 100mila ipotetici residenti è infatti ferma a 1.011.

Ed i numeri - avvertono dall'ASL - potrebbero essere sottostimati per via dei tanti (troppi) tamponi "fai da te" che non permettono un monitoraggio completo delle persone infettatesi. Una situazione che si rifà seria, complici gli allentamenti nelle misure di prevenzione varati dal Governo centrale.

Occorre, sottolineano i medici, mettere in sicurezza i fragili e gli over 60 immediatamente, evitando che la variante Omicron 5 e successive mutazioni del virus Sars CoV2 possano nuovamente mettere in ginocchio il nostro servizio ospedaliero. E poi occorrerà che il Comune torni a comunicare ciclicamente la situazione epidemiologica puntuale in città come accaduto per due anni sino allo scorso aprile.
  • Asl Bari
  • Coronavirus Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Giovinazzo respira di nuovo: calo dei contagi da Covid tra il 19 ed il 25 settembre Giovinazzo respira di nuovo: calo dei contagi da Covid tra il 19 ed il 25 settembre Miglior dato da metà agosto
Covid, contagi in aumento a Giovinazzo tra il 12 ed il 18 settembre Covid, contagi in aumento a Giovinazzo tra il 12 ed il 18 settembre Nuovo report ASL Bari. Inizia a pesare la ripresa della scuola
Vaccino Covid, a Giovinazzo effettuate 1277 quarte dosi Vaccino Covid, a Giovinazzo effettuate 1277 quarte dosi Attesa per i nuovi ritrovati nelle fasce di popolazione più a rischio
Covid, 22 contagi registrati a Giovinazzo tra il 5 e l'11 settembre Covid, 22 contagi registrati a Giovinazzo tra il 5 e l'11 settembre I nuovi dati dell'ASL Bari
Screening mammografici, dalla Asl Bari gli inviti per la prevenzione Screening mammografici, dalla Asl Bari gli inviti per la prevenzione L'Asl invita tutte le 90mila donne a partecipare al programma organizzato per la prevenzione del carcinoma mammario
Screening del tumore della cervice uterina, partiti gli inviti a 300 mila donne Screening del tumore della cervice uterina, partiti gli inviti a 300 mila donne Il test è rivolto a un range di età compreso fra i 25 e i 64 anni
Lieve risalita dei contagi da Covid a Giovinazzo Lieve risalita dei contagi da Covid a Giovinazzo Il report ASL Bari analizza il periodo dal 15 al 21 agosto
Finalmente calo dei positivi a Giovinazzo Finalmente calo dei positivi a Giovinazzo Il dato ASL Bari conferma una curva epidemica verso il basso
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.