Un'ambulanza del 118
Un'ambulanza del 118
Cronaca

Nessun caso di Coronavirus a Giovinazzo

La nota del Sindaco Depalma dopo la morte di una ragazzina di 13 anni

Nella giornata di oggi, 9 marzo, Giovinazzo è stata attraversata da un rincorrersi di notizie, tutte false, sulla sorte di una ragazzina di 13 anni, deceduta questa mattina.
La nostra testata, in ossequio ai nostri doveri deontologici, ha atteso la tarda serata per avere riscontro di quanto stava accadendo. E tale riscontro è giunto dal Sindaco Tommaso Depalma, attraverso il suo profilo Facebook ufficiale. In noi resta la tristezza per l'utilizzo sconsiderato dei social network che si continua a fare in questo buio periodo per la nostra nazione e per la superficialità con cui altri organi di stampa hanno rilanciato la notizia. Ma questo attiene alla coscienza individuale. (G.B.)

Questo il testo del post del primo cittadino.

«Cari concittadini, oggi è stata una giornata durissima. Come comunità cittadina piangiamo la perdita prematura di Ilary, ragazza di 13 anni. Vi posso subuto dire che l'esito del tampone è negativo, dunque non vi è stato contagio da Coronavirus. Al momento quindi ribadisco che non abbiamo nessun caso a Giovinazzo. Sapete bene che da pochi minuti il Presidente Giuseppe Conte ha annunciato l'estensione della zona protetta a tutta l'Italia. Domattina dettaglieremo meglio le indicazioni e le informazioni utili a vivere al meglio questo periodo di dura prova. Restiamo a casa, usciamo solo per motivi validi ed evitiamo i contatti. Soprattutto: utilizziamo i mezzi di comunicazione in modo responsabile. Approfitto per informarvi che da domani ci saranno i controlli delle forze dell'ordine su tutti coloro che si sono auto-segnalati: la violazione dell'auto-isolamento è un reato penale, dunque non si scherza. Rispettiamo tutti quanti le norme e finalemente vedremo la luce in fondo al tunnel».

Tommaso Depalma
  • Tommaso Depalma
  • Giovinazzo
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1236 contenuti
Altri contenuti a tema
Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Contagi Covid, Puglia regione a rischio: i nuovi dati Incremento dei casi nel periodo natalizio anche a Giovinazzo
Tommaso Depalma e Giuseppe Marcotriggiano ripuliscono le scritte a Levante Tommaso Depalma e Giuseppe Marcotriggiano ripuliscono le scritte a Levante L'ex sindaco: «Piuttosto che perdere altro tempo a risegnalare la questione, ho pensato fosse più utile fare per conto proprio»
Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Covid, nel 2023 nuove regole per la gestione dei contagi Svolta sugli asintomatici: dopo cinque giorni potranno uscire senza tampone
Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Covid, a Giovinazzo dati stabili al 27 novembre Il report ASL fotografa la situazione in città
«Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma «Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma Per il giudice Parisi «il fatto non sussiste», caduta l'accusa di diffamazione aggravata dopo la denuncia di un cittadino
In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore In Puglia 1200 nuovi casi di Covid in poche ore Sale il numero dei decessi: 2 nella giornata di ieri
Covid, 5 morti nelle ultime ore in Puglia Covid, 5 morti nelle ultime ore in Puglia Numero ricoverati in discesa
Covid, i nuovi dati su Giovinazzo Covid, i nuovi dati su Giovinazzo Aumentano i contagi e continua a non decollare la campagna per la quarta dose
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.