I controlli dei Carabinieri
I controlli dei Carabinieri
Cronaca

Nel box pezzi di ricambio di un suv rubato: denunciato un 30enne

La merce era nascosta in un autoparco di via Molfetta: elevate anche sanzioni in materia ambientale

L'autoparco si trova in via Molfetta. All'interno i Carabinieri della Stazione di Giovinazzo, supportati dai colleghi della Sezione Radiomobile di Molfetta e della Forestale di Bari, congiuntamente alla Polizia Locale, hanno scoperto e sequestrato, all'interno di un box, numerose parti di un suv rubato.

I militari, nel passare al setaccio l'intera area, hanno approfondito i controlli, sino a rinvenire all'interno di un box, un Range Rover di recente fabbricazione totalmente smontato in vari pezzi pronti per essere immessi sul mercato parallelo dei ricambi illegali. A seguito di accurati accertamenti da parte degli uomini dell'Arma, tutti i pezzi in questione, sono risultati riconducibili ad un'autovettura oggetto di un furto perpetrato lo scorso 2 dicembre e denunciato presso la Stazione dei Carabinieri di Altamura.

Gli accertamenti svolti dagli inquirenti, diretti dal maresciallo capo Ruggiero Filannino, hanno portato ad individuare anche il proprietario del box in cui è stato rinvenuto il materiale, un 30enne marocchino, senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell'ordine per reati dello stesso genere, e denunciato in stato di irreperibilità. Il materiale, opportunamente repertato, è stato sottoposto a sequestro, in attesa delle determinazioni dell'Autorità Giudiziaria per le futura restituzione al legittimo proprietario.

Inoltre sono state elevate sanzioni in materia ambientale. I Carabinieri Forestali, infatti, hanno scoperto una zona adibita a deposito di materiale di scarto, lasciato in abbandono. L'area, di 50 metri quadrati, è stata sequestrata, mentre il titolare è stato sanzionato ai sensi del decreto legislativo n. 152 del 2006.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Furti auto Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere L'uomo, nei giorni scorsi, è evaso per chiedere il Reddito di Cittadinanza. Ora è nel carcere di Bari
Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Le sorelle Melania e Simona Sigrisi dal 9 aprile non hanno fatto più ritorno nella struttura Legàmi e Talenti
Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa I Carabinieri lo hanno fermato ai piedi del Municipio. Oggi il rito direttissimo: ha patteggiato 8 mesi
Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto I Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti e hanno messo in fuga i ladri. Recuperata una Ford Puma
Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Giovinazzo Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Giovinazzo Una Peugeot 208 è stata rinvenuta dalle Guardie Campestri, un Fiat Doblò e una Ford EcoSport dalla Polizia Locale
Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Un 36enne e un 34enne sono finiti ai domiciliari. Sequestrati 13 grammi di droga e un bilancino di precisione
Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Apertura al pubblico dalle ore 08.00 alle ore 20.00
Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Operazione congiunta di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale: il prodotto ittico è stato rigettato in mare
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.