Giovinazzo premiata ad Urbanpromo
Giovinazzo premiata ad Urbanpromo
Attualità

Levante, Giovinazzo premiata ad Urbanpromo: VIDEO e FOTO

Tommaso Depalma: «Dedicato a tutti i giovinazzesi»

«Giovinazzo dev'essere orgogliosa di se stessa. Di ciò che è, ma soprattutto di ciò che può essere. Questo progetto dimostra che possiamo superare le difficoltà di una discarica sul territorio, di una lama che era inquinata per via di una ex ferriera, problema che stiamo superando. Quando arrivano progetti come questi, al di là del fatto che portano premi prestigiosi come quello oggi (ieri,ndr) ritirato, viene dimostrato che Giovinazzo ha sicuramente una bellezza sua naturale straordinaria, che le conferisce una marcia in più. Se ci crediamo possiamo sognare in grande e nessun obiettivo ci è precluso».

Così Tommaso Depalma, Sindaco di Giovinazzo, ha commentato a caldo il premio "Urbanistica 2016" ricevuto a Milano ad Urbanpromo, nella giornata di ieri, per il progetto di riqualificazione del Lungomare Esercito Italiano. Nella prestigiosa cornice della Triennale, con lui c'erano il dirigente comunale del Terzo Settore - Gestione del Territorio, ing. Cesare Trematore, ed i due progettisti, gli architetti Michele Sgobba e Mario Ferrari.

Dopo l'intervento di apertura di Depalma, condito dalla consueta verve nel sottolineare le eccellenze di casa nostra e da battute, di cui vi riportiamo sotto il VIDEO, è stato proprio l'ing. Trematore ad illustrare un nuovo accattivante progetto, la cosiddetta «Greenway cittadina dalla Lama Castello bonificata al Lungomare Marina Italiana», che ha attirato l'attenzione del pubblico qualificato presente. Si tratta, ha spiegato bene il dirigente dell'Ufficio Tecnico Comunale alla platea del capoluogo lombardo, di un percorso ciclopedonale con pista in ambo le direzioni, che avrà una estensione di quasi 3,2 km e che servirà a connettere il Campo sportivo "De Pergola" al Palazzetto dello Sport, passando poi per alcuni istituti scolastici, portando alla nascente Cittadella della cultura presso l'ex convento agostiniano, fino a toccare la Villa Comunale "Giuseppe Palombella", piazza Vittorio Emanuele II, il nuovo Centro Tartarughe sul sedime della ex scuola materna "Pansini", il Centro storico, il Porto Vecchio e quello che diverrà il nuovo percorso lungo le mura.

L'intero progetto, che sarà finanziato con il Fondo Sviluppo e Coesione, prevede interventi di cosiddetto greening urbano lungo il percorso ciclopedonale, ovvero la piantumazione lineare di alberi e la realizzazione di tre aree a verde attrezzate.

Al momento di ricevere il premio sul palco della Triennale (in foto, ndr), Tommaso Depalma ha voluto dedicare il premio «ai giovinazzesi tutti, in maniera particolare agli emigranti, che so che hanno la nostra città nel cuore. E consentitemi - ha concluso poi quando è stato contattato dalla nostra redazione - di rivolgere un pensiero ai miei colleghi Sindaci che, con i loro bellissimi centri storici, avrebbero meritato di essere qui e per via del terremoto non hanno premi da inseguire, ma soprattutto non hanno più case, palazzi, chiese e monumenti. A loro auguro, in un giorno non troppo lontano, di poter tornare ad essere in prima linea e sotto i riflettori con le loro città finalmente ricostruite».

Giovinazzo vince con un progetto che affonda le sue radici nell'Amministrazione e che ha visto modifiche importanti durante quest'ultimo quinquennio. Proprio per questi motivi, e su questo siamo d'accordo col primo cittadino, vince una intera città e la sua comunità. Non è un premio ad una parte politica, ma a tutti coloro i quali amano incondizionatamente questo paese affacciato sul basso Adriatico.
La relazione di Cesare TrematoreIl progetto giovinazzese tra i migliori d'ItaliaTommaso Depalma e Cesare Trematore ricevono il premioIl Sindaco con il premio
Carico il lettore video...
  • Tommaso Depalma
  • lungomare di levante
  • Urbanpromo
  • Cesare Trematore
Altri contenuti a tema
«Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma «Offese la sua reputazione» su Facebook, assolto l'ex sindaco Depalma Per il giudice Parisi «il fatto non sussiste», caduta l'accusa di diffamazione aggravata dopo la denuncia di un cittadino
Puglia meta di Turismo sportivo: Depalma nominato consigliere di Emiliano Puglia meta di Turismo sportivo: Depalma nominato consigliere di Emiliano Il decreto emesso nella giornata di martedì 18 ottobre
Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Tommaso Depalma racconta il suo nuovo presente Intervista all'ex sindaco, ancora in campo nell'ambiente ciclistico e a sostegno del nuovo progetto amministrativo
"Tom" al passo d'addio. Da oggi non sarà più sindaco di Giovinazzo "Tom" al passo d'addio. Da oggi non sarà più sindaco di Giovinazzo La lettera aperta, rivolta ai cittadini, pubblicata sui social network
Passaggio del testimone Passaggio del testimone Michele Sollecito succede a Tommaso Depalma. Le nostre riflessioni
Bike Economy, entra nel vivo Patto di Mattinata voluto da Tommaso Depalma Bike Economy, entra nel vivo Patto di Mattinata voluto da Tommaso Depalma Il sindaco uscente di Giovinazzo: «Fondamentale condividere sui territori buone pratiche»
Aggressione ad agente di un Polizia Locale: la vicinanza di Palazzo di Città Aggressione ad agente di un Polizia Locale: la vicinanza di Palazzo di Città Depalma: «All'arrogante di turno abbiamo fatto assaggiare le manette». Campanella: «Non arretreremo di un centimetro»
Depalma tra gli amministratori che hanno ripulito l'agro di Casamassima Depalma tra gli amministratori che hanno ripulito l'agro di Casamassima Sabato scorso l'iniziativa voluta dal comune del Sud-Est barese
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.