L'intervento dei Carabinieri
L'intervento dei Carabinieri
Cronaca

Ladri di notte in tabaccheria. Via con "gratta e vinci" e sigarette

Ė accaduto la notte scorsa in via Marrano, all'interno di Book Internet Shop. Indagano i Carabinieri

Elezioni Regionali 2020
Dopo aver danneggiato visibilmente la porta di ingresso della tabaccheria Book Internet Shop, hanno letteralmente saccheggiato l'attività commerciale che sorge lungo via Marrano. È accaduto nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 00.10.

I ladri, probabilmente professionisti nel settore, sono giunti in loco a bordo di un'Audi di colore scuro, quasi certamente di provenienza furtiva, e dopo essersi accertati che per strada, tra via Marrano e via Einaudi, non vi fosse nessuno (uno dei banditi faceva da "palo"), in quattro si sono introdotti nei locali, forzando dapprima la saracinesca e poi sfondando la porta a vetri, per arraffare merce.

I malviventi sono entrati e, a colpo sicuro, si sono diretti verso il bancone. Immediatamente s'è attivato il sistema di allarme, ma nel giro di pochi secondi i ladri sono comunque riusciti a compiere una vera e propria razzia, riuscendo a portar via diverse confezioni di sigarette, arraffate dagli scaffali, e anche intere serie dei biglietti delle lotterie istantanee "gratta e vinci", del valore in corso di quantificazione, oltre al registratore di cassa.

Arraffato l'ingente bottino, infine, si sono dileguati a bordo della stessa Audi, inghiottiti dal buio della notte, mentre il proprietario, scoperto l'accaduto, si è rivolto immediatamente ai Carabinieri, attraverso il numero 112, e sul luogo del furto è giunta una gazzella dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Molfetta, per le prime indagini, alla ricerca di tracce lasciate, eventualmente, dai malviventi.

I Carabinieri della locale Stazione, invece, che indagano sull'accaduto, si sono impossessati dei filmati dell'impianto di videosorveglianza interno ed esterno, per poterli visionare. Gli inquirenti giovinazzesi, infatti, sperano di risalire all'identità dei componenti della banda attraverso eventuali tracce lasciate dai ladri e sono alla ricerca, soprattutto, delle videocamere di sorveglianza presenti in zona.

I ladri, infatti, potrebbero essere gli stessi responsabili sospettati di altri colpi simili, proprio come quelli avvenuti ai bar delle aree di servizio Q8, lungo la strada statale 16 bis. Anche in quei casi il bottino era stato prevalentemente di sigarette. Non è escluso, dunque, che possa trattarsi della stessa banda.
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Il benvenuto dei ladri: furto al Famila appena inaugurato Il benvenuto dei ladri: furto al Famila appena inaugurato Il raid nella notte, i banditi hanno sradicato una cassetta di sicurezza. Al vaglio i filmati delle telecamere
Scippi in città, fra le vittime un ragazzo autistico: stessa mano? Scippi in città, fra le vittime un ragazzo autistico: stessa mano? I Carabinieri cercano riscontri, identico il modus operandi. Al vaglio le telecamere di videosorveglianza
Ladri in azione: arraffano carne, salumi e soldi dall'Eurospar Ladri in azione: arraffano carne, salumi e soldi dall'Eurospar Il colpo è stato messo a segno nella notte ai danni di una delle poche categorie commerciali rimaste in attività
I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni Presi sigarette e gratta e vinci. Fallito l'assalto alla cassaforte: l'esplosione ha liberato banconote macchiate d'inchiostro
Colpo di notte a Grossano: furto di materiale per l'edilizia. Poi la fuga col camion Colpo di notte a Grossano: furto di materiale per l'edilizia. Poi la fuga col camion La scoperta ieri mattina: i ladri hanno rubato anche un Fiat Iveco. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Molfetta
Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Il mezzo, nascosto tra la vegetazione, è stato recuperato - assieme a tre auto rubate - in località Pezza Miola
Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri L'episodio ieri sera in località Sant'Egidio, recuperata la refurtiva: circa 300 cavoli
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.